Covid, ecco quanti sono i medici no vax sospesi dall'Ordine in Italia

Covid, ecco quanti sono i medici no vax sospesi dall'Ordine in Italia
Sky Tg24 SALUTE

Il Consiglio dell'Ordine dei medici di Bari, proprio ieri e per la prima volta, ha sospeso dall'Albo un medico

“In questo momento i sospesi sono lo 0,27% dei 460mila medici e odontoiatri italiani”, ha aggiunto. “Sono attualmente 1.264, in Italia, i medici sospesi per non essersi ancora vaccinati.

“In questo momento i sospesi sono lo 0,27% dei 460mila medici e odontoiatri italiani”, ha riferito.

Sono attualmente 1.264, in Italia, i medici sospesi per non essersi ancora vaccinati. (Sky Tg24 )

Se ne è parlato anche su altre testate

A questo si aggiunge l’esperienza sul campo che i professionisti della salute pubblica hanno vissuto negli ultimi 20 mesi, le cicatrici, la fatica, il burn out che questa malattia ha lasciato nei medici ospedalieri. (LA NAZIONE)

E quindi secondo questo schema:. Ultima dose > Terza dose. Marzo e Aprile 2021 > Ottobre 2021. Maggio 2021 > Novembre 2021. Giugno 2021 > Dicembre 2021. Luglio 2021 > Gennaio 2022. Agosto 2021 > Febbraio 2022. (TGR – Rai)

"Si viveva tra il bene e la pazzia": Telenorba in diretta sul porto dopo dichiarazione del boss. attualita. Le telecamere di Mattino Norba in diretta questa mattina sul porto di Trani per raccogliere testimonianze e pareri dopo la dichiarazione shock di Salvatore Annacondia (TraniLive)

Effetto green pass sui vaccini, i rischi del mix tra Covid e influenza. Sospesi altri 12 sanitari no vax

Le dosi sono l' 86.1% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l'emergenza, 6.874.649).Al via la somministrazione della terza dose di vaccino al personale sanitario della Asl Bt. I primi a essere coinvolti sono stati i sanitari della unità operativa di Malattie Infettive dell'ospedale di Bisceglie, direttamente coinvolti nella gestione dei casi Covid (BarlettaViva)

È impossibile che al 15 ottobre tutti abbiano il green pass». Ore 10.06 - Mosca, prosegue lavoro con Ue per «scambio» Green pass. La Russia e l’Ue hanno tenuto un’altra riunione sulla questione del riconoscimento reciproco dei certificati di vaccinazione. (Corriere della Sera)

Prosegue la campagna vaccinale sul territorio romagnolo, spinta dall'estensione dell'obbligatorietà del green pass sui luoghi di lavoro. Le dosi somministrate dai medici di medicina generale sono 68.856 (25.818 in provincia), mentre nelle aziende 8.038. (CesenaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr