Amplifon, ricavi trimestrali inferiori alle attese. In vista un aumento di capitale

Milano Finanza ECONOMIA

Ha pesato la riduzione dei ricavi, a causa della pandemia da Covid-19 e il leggero aumento degli ammortamenti e degli oneri finanziari.

A operazione perfezionata, Amplifon si occuperà della definizione e dello sviluppo dell'indirizzo strategico e dell'attività di coordinamento strategico per l'intero gruppo, mentre il presidio delle attività operative della country Italia sarà affidato a Amplifon Italia. (Milano Finanza)

Su altri media

E' stato proposto un dividendo di 22 centesimi di euro per azione, con un pay-out di circa il 49% dell'utile netto consolidato per azione. (Il Sole 24 ORE)

L’utile netto pari a 59,9 milioni di euro, in aumento del 16,6% rispetto ai 51,4 milioni di euro su base ricorrente del quarto trimestre del 2019. L’ebitda ha toccato quota 142,6 milioni di euro, con un’incidenza sui ricavi pari al 27,8%, in aumento di 210 punti rispetto allo stesso periodo del 2019. (Finanzaonline.com)

Se approvato dai soci la cedola sarà staccata il 24 maggio 2021 con data di pagamento prevista a partire dal 26 maggio 2021 Amplifon ha comunicato i conti dell'intero 2020 e la proposta sul dividendo che staccherà nella prossima primavera. (SoldiOnline.it)

Il free cash flow è risultato pari a 256,9 milioni, 107 milioni di euro in più dell'esercizio precedente. L'operazione sarà attuata mediante il conferimento in natura del ramo di azienda afferente alle attività operative della country Italia a liberazione di un aumento di capitale riservato alla Spa, che sarà deliberato da Amplifon Italia. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr