Teatrino Spalletti-Rui Vitoria, Gazzetta punge: meglio risparmiarsi simili scene e restare concentrati sul pezzo

Teatrino Spalletti-Rui Vitoria, Gazzetta punge: meglio risparmiarsi simili scene e restare concentrati sul pezzo
CalcioNapoli24 SPORT

Meglio risparmiarsi simili scene e restare concentrati sul pezzo.

Teatrino finale - la Gazzetta dello Sport lo definisce proprio così - a fine gara dopo il fischio finale di Spartak Mosca-Napoli 2-1 in Europa League.

Ribatte Rui Vitoria: «Mente se dice che non volevo salutarlo».

Domenica arriva Sarri, che va accolto ma non solo salutato con la sua Lazio"

Ultime notizie Napoli. "Rui Vitoria va a salutare Spalletti che rifiuta di stringere la mano: «A casa mia accolgo i colleghi salutandoli prima della gara, non dopo che vinci la partita» dice Luciano. (CalcioNapoli24)

Se ne è parlato anche su altri media

Le ultime notizie su Andrea Petagna del Napoli: l'unico a salvarsi secondo Il Mattino per la prestazione in Spartak Mosca Napoli. Il Napoli perde, ma c'è un uomo da indicare, rivalutare e salvare, e quell'uomo è Petagna. (CalcioNapoli24)

Anche negli passati, molto spesso l’estremo difensore ha lasciato il posto da titolare al compagno di squadra. NAPOLI RINNOVO MERET. – Così scrive “calciomercato.com“: “Per rinnovare, Meret chiede ora quelle garanzie da titolare che non ha avuto fin qui e il contratto in scadenza a giugno di Ospina, che sta valutando seriamente il trasferimento alla Lazio, possono fornirgli l’assist giusto per allontanare i dubbi e legarsi, ancora per tanto tempo, al Napoli“ (Europa Calcio)

Europa League Napoli. Spartak Mosca Napoli. (CalcioNapoli24)

Auriemma: "Crisi di risultati per infortuni e sfortuna, ma nessuno scandalo se avesse pareggiato"

La ricostruzione. "Sono andato a salutare un collaboratore tecnico dello Spartak perché ci aveva preso in giro per tutto il secondo tempo" aveva detto Spalletti, dopo la partita dell'andata. (last one I promise) pic. (il Giornale)

L'edizione odierna del Corriere dello Sport scrive: "Il caso di Meret merita un discorso a parte: l’appannamento del portiere azzurro dimostra che la panchina logora anche i portieri più giovani e motivati. (Tutto Napoli)

Il Napoli vive una crisi di risultati dovuta a infortuni e ad un po’ di sfortuna. Perché, come con l’Inter, nessuno si sarebbe scandalizzato se avesse pareggiato: le occasioni sciupate da Rui, Mertens, Zielinski ed Elmas sono sotto gli occhi di tutti". (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr