Terza dose nuova circolare dal Ministero: personale sanitario, fragili, over 60

News Rimini SALUTE

Piena autonomia alle Aziende sanitarie per organizzare le vaccinazioni tramite prenotazione o libero accesso.

In questi conteggi rientra anche l’altra casistica di terza dose possibile, oltre a quella booster: la cosiddetta dose addizionale, che va somministrata dopo almeno 28 giorni dall’ultima ed è rivolta in via prioritaria ai soggetti trapiantati (di midollo o di organo solido) e immunocompromessi

Nuova circolare del Ministero della Salute, la Regione invia le indicazioni alle Asl per la terza dose anche al personale sanitario, ai soggetti ad elevata fragilità e a tutti gli over 60. (News Rimini)

La notizia riportata su altri media

In particolare si è concordato sul costruire dei meccanismi di monitoraggio continui. Riformare l’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) per colmare le discrepanze tra le regole e la realtà. Accordo anche sul rilancio delle Pmi nel commercio internazionale, aiutandole ad affrontare la transizione digitale e verde (LaPresse)

Sorrento, 12 ott. (LaPresse) - (LaPresse)

(LaPresse) – Durante la ministeriale G20 Commercio abbiamo “ribadito l’importanza che le pmi e le micro imprese rivestono per le nostre economie”, “lo scopo del nostro dibattito è stato quello di sottolineare l’importanza di offrire loro un quadro normativo finanziario e di conoscenze adeguato a renderle più partecipi del commercio internazionale per poter rispondere alle sfide derivanti dalla rivoluzione tecnologica e dalla transizione verde”. (LaPresse)

Sorrento, 12 ott. (LaPresse) - (LaPresse)

E’ quanto si legge nella Dichiarazione di Sorrento adottata al termine della riunione ministeriale G20 del Commercio internazionale che si è svolta nella cittadina della costiera (LaPresse) – “Rimaniamo impegnati a lavorare in modo attivo e costruttivo con tutti i membri del Wto per intraprendere la necessaria riforma del Wto e sottolineiamo la necessità di attuare questo impegno nella pratica attraverso un approccio inclusivo e trasparente che includa l’affrontare i problemi dello sviluppo”. (LaPresse)

Sorrento, 12 ott. (LaPresse) -. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr