Ferrari alza target 2022 dopo risultati 2° trimestre

Ferrari alza target 2022 dopo risultati 2° trimestre
Investire.biz ECONOMIA

Ferrari: i risultati del 2° trimestre 2022. Ferrari chiude un trimestre all'insegna dei record su quasi tutti i fronti.

Infine la generazione di free cash flow industriale risulta a 79 milioni di euro, registrando il miglior trimestre di sempre.

Solo la rottura di questi supporti riporterebbe il titolo verso i minimi di giugno 2022

Non delude sia l'EBITDA, in aumento del 15,5% a 446 milioni di euro, che l'EBIT che passa dai 265 milioni di euro del periodo aprile-giugno 2021 agli attuali 323 milioni di euro. (Investire.biz)

Ne parlano anche altre testate

Non si arresta la crescita di Ferrari che nel secondo trimestre 2022 ha consegnato 3.455 vetture, una crescita del 28,7% rispetto allo stesso periodo del 2021. Gli Altri ricavi sono aumentati a 33 milioni (+78,4% o +68,5% a cambi costanti, un risultato riconducibile principalmente ad altre attività di supporto. (Industria Italiana)

La qualità del primo semestre e la solidità del nostro business ci permettono di rivedere al rialzo le previsioni per il 2022 in tutte le metriche. Ferrari continua una fase di forte crescita, con risultati trimestrali record in termini di ricavi, EBITDA ed EBIT. (Tom's Hardware Italia)

STIME 2022 RIVISTE AL RIALZO - Nel corso del secondo trimestre tutte le aree geografiche in cui è presente la Ferrari hanno fornito un contributo positivo ai risultati finanziari. La Ferrari, impegnata a fare i conti con una crisi di risultati in pista che non accenna a risolversi, si gode un secondo trimestre da record, rivedendo al rialzo le attese sui ricavi annuali per il 2022. (AlVolante)

Ferrari da record, il secondo trimestre segue un trend positivo

“Stiamo continuamente avanzando nel nostro viaggio per l’elettrificazione”, ha ribadito l’amministratore delegato Benedetto Vigna, Ferrari infatti è “ben posizionata per affrontare la transizione tecnologica" (SoldiOnline.it)

Leggo ora: Piero Ferrari “Vi racconto mio padre Enzo Ferrari: ogni sabato mi portava Topolino”. Ultima modifica: 3 agosto 2022 Per fronteggiare la crescita dei costi all’inizio del prossimo anno la casa di Maranello aumenterà i prezzi. (QN Motori)

Una Ferrari che raggiunge traguardi superando le aspettative, secondo le stime di crescita, infatti, i ricavi sono molto vicini ai 5 miliardi di euro. Ferrari sorride guardando al numero delle consegne del secondo trimestre che aumentano del 28,7% per un totale di 3.455 unità. (F1inGenerale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr