Coronavirus, Sileri: “Restrizioni per under 60 valgono sia per Astrazeneca sia per J&J. Abbiamo un numero di dosi di Pfizer e Moderna tale da riuscire a coprire tutta la popolazione. Mix di vaccini sicuro, verosimile che servirà terza dose”

ZMedia ECONOMIA

Abbiamo un numero di dosi di Pfizer e Moderna tale da riuscire a coprire tutta la popolazione.

Questa situazione ci insegna che dobbiamo correre e continuare a fare i richiami e concludere la campagna vaccinale”

Abbiamo un numero di dosi di Pfizer e Moderna tale da riuscire a coprire tutta la popolazione”.

Leggendo bene il parere del Cts, io se fossi uno dei medici vaccinatori, avendo a disposizione altri vaccini, non farei né Astrazeneca né J&J ai più giovani. (ZMedia)

Su altre fonti

Questa tipologia di vaccini venga usata solo per gli over 60" "In diversi Paesi del mondo, tra cui il Canada e Germania, già si fa il mix mix di vaccini" anti-Covid, "che è sicuro e non ci sono rischi, se non un modesto incremento di reazioni avverse minori". (Yahoo Finanza)

A detta di Sileri non è una certezza il richiamo ogni anno e, dunque, bisogna attendere gli sviluppi in itinere Per quanto concerne il mix di vaccini non dovrebbero esserci problemi, anche perché nel Regno Unito lo switch non ha mostrato complicanze. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

«I vaccini a vettore virale, soprattutto Astrazeneca – ha spiegato Sileri – nelle fasce d’età più giovani hanno mostrato dei limiti che sono legati ad una complicanza che, sebbene rarissima, esiste soprattutto nei soggetti più giovani di sesso femminile. (BlogSicilia.it)

Abbiamo un numero di dosi di Pfizer e Moderna tale da riuscire a coprire tutta la popolazione”. Così Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, a Cusano Italia Tv. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’imprenditore e gli altri”, condotta dal fondatore dell’UniCusano Stefano Bandecchi su Cusano Italia Tv (ch. (Tag24 - Radio Cusano Campus)

Se tu hai altri vaccini disponibili che non hanno questa complicanza e la circolazione del virus è molto più bassa, cerchi di fare delle restrizioni, che valgono per AstraZeneca e anche per J&J". "Leggendo bene il parere del Cts - ha aggiunto il sottosegretario M5S e medico - io, se fossi uno dei medici vaccinatori, avendo a disposizione altri vaccini, non farei né AstraZeneca né J&J ai più giovani (AvellinoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr