Superbonus, nuova stretta: dalle banche verifica rigorosa sulla cessioni dei crediti

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Le banche, quindi, si muoveranno nella linea tracciata dall’Agenzia che, per la verità, stanno già seguendo da tempo.

Ascolta la versione audio dell'articolo. 3' di lettura. Non si andrà nella direzione di semplificare, ma in quella di effettuare controlli e verifiche sempre più rigorosi in fase di acquisto.

«Parliamo di risorse pubbliche - dice il vicedirettore generale di Abi -, abbiamo sempre pensato che questi presidi fossero necessari»

A partire dal capitolo che, più di tutti, è oggetto di studio in queste ore: quello sui controlli e le responsabilità nell’utilizzo dei crediti. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altre testate

Tale limitazione non si applica, invece, alle spese sostenute per gli interventi effettuati sulle parti comuni dell’edificio. articolo 1, comma 574, della legge n. 147 del 2013, secondo cui i contribuenti che, ai sensi dell’articolo 17 del d. (Gazzetta del Sud)

Controlli sempre più rigorosi per accettare una proposta di cessione del credito fiscale. Non solo c’è il rischio di un aumento delle pratiche rigettate ma anche quello di un aggravio dei costi. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr