Lazio, Di Marzio su Sarri: "Domani verrà definito tutto, non vedo sorprese"

Lazio, Di Marzio su Sarri: Domani verrà definito tutto, non vedo sorprese
La Lazio Siamo Noi SPORT

Mancano le firme di rito ma Sarri ha scelto la Lazio"

Questo è quanto affermato da Gianluca Di Marzio durante la trasmissione Calciomercato - L'Originale di Sky: "Gli accordi sono stati raggiunti, è questione di sistemare i contratti con lo staff ma tra domani o al massimo dopodomani tutto verrà definito.

Non vedo sorprese o variazioni.

L'attesa è straziante, ma alla fine la firma di Maurizio Sarri per la panchina della Lazio arriverà. (La Lazio Siamo Noi)

La notizia riportata su altre testate

Continua la trattativa tra la Lazio e Maurizio Sarri per l’approdo del tecnico sulla panchina biancoceleste: le ultime sulla firma. I presupposti perché si possa arrivare alla buona conclusione dell’affare ci sono e martedì potrebbe essere la giornata decisiva per la formalizzare l’intesa (CalcioMercato.it)

E a breve potrebbe toccare anche a Maurizio Sarri. Gianluca Vigliotti, nel commentare l'approdo di Maurizio Sarri alla Lazio, ha replicato così a Fabio Santini "C'è da segnare anche un piccolo sgarbo di Aurelio De Laurentiis al mister di Figline. (AreaNapoli.it)

Lotito: “E’ il giorno di Sarri? Una domanda su Simone Inzaghi da parte dei cronisti: “Rimasto male per l’addio di Inzaghi? (alfredopedulla.com)

CM.IT | Calciomercato, Lazio-Sarri: le ultime sulla firma

RAGIONAMENTI – Simone Inzaghi sta studiando attentamente la rosa dell’Inter, in attesa di poter conoscere tutto l’organico. Tra gli undici titolari Campioni d’Italia, uno dei più intoccabili è senza dubbio Nicolò Barella. (Inter-News)

Michele Criscitiello ha poi aggiunto nel corso del suo intervento: "Nel calciomercato può accadere di tutto, ma la sensazione è che arrivi la tanto attesa fumata bianca tra le parti. Queste le parole del cronista: "Possiamo dire che Maurizio Sarri è a un passo dalla panchina della Lazio (AreaNapoli.it)

Paolo De Paola ha parlato dei diversi cambi di panchine nelle squadre di Serie A, tra cui quella dell’Inter, sulla quale è arrivato Simone Inzaghi. L’economia del momento spinge i presidenti a fare altre riflessioni: non più al fuoriclasse che ti fa vincere le partite ma a un governante, chiamato a fare le nozze con ciò che la società gli mette a disposizione. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr