Coronvirus, Gimbe: “Lenta discesa dei nuovi casi. Aumentano vaccinazioni ma l’Italia è agli…

Coronvirus, Gimbe: “Lenta discesa dei nuovi casi. Aumentano vaccinazioni ma l’Italia è agli…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Una “lenta discesa dei nuovi casi” di positivi al coronavirus e un aumento del numero di somministrazioni del vaccino che però non fa spostare l’Italia dagli ultimi postiti in Europa per l’immunizzazione delle fase 60-69 e 70-79 anni.

Nella settimana 21-27 aprile, la riduzione di nuovi casi è stata -7,7%, quella dei decessi -10,5%.

Come sempre, il dato nazionale risente di situazioni regionali piuttosto eterogenee: la variazione percentuale dei nuovi casi aumenta in 3 Regioni e crescono i casi attualmente positivi in 5 Regioni

Nel dettaglio il monitoraggio segnala la diminuzione dei nuovi casi (90.449 vs 98.030) e decessi (2.279 vs 2.545). (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri media

Ci sono ancora molte differenze tra Regioni. Per i secondi, invece, siamo a quota 22,5% con almeno una dose, mentre 14 Paesi hanno già superato il 40% e 4 il 50% (Fanpage.it)

Questo il quadro che emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe elaborato sulla base dei dati della settimana compresa tra il 21 e il 27 aprile. Degli oltre 4,4 milioni di over80, 2.688.321 (60,8%) hanno completato il ciclo vaccinale e 1.118. (L'HuffPost)

Le somministrazioni continuano gradualmente a salire, sia guardando al numero delle dosi settimanali (+10,7% negli ultimi 7 giorni), sia alla media mobile a 7 giorni aumentata da 324mila al giorno a 355mila al giorno «La lenta e progressiva discesa dei nuovi casi settimanali, frutto delle restrizioni di un’Italia tutta rosso-arancione delle scorse settimane, proseguirà verosimilmente ancora fino a metà maggio» afferma Nino Cartabellotta, presidente di Gimbe. (Corriere della Sera)

Fondazione Gimbe, vaccini: "Dosi aumentano, ma Italia tra ultimi in Ue per 60-79 anni"

Per i decessi diminuzione del 10,5%. È quanto segnala la Fondazione Gimbe rileva Il monitoraggio indipendente nella settimana 21-27 aprile 2021. (Il Sole 24 ORE)

È quanto rileva la Fondazione Gimbe nel monitoraggio settimanale sul Covid 19. (LaC news24)

Nel dettaglio, in area medica, la curva ha raggiunto il picco il 6 aprile con 29.337 casi e una discesa del 26,6% in 21 giorni "Il numero di posti letto occupati da pazienti Covid nei reparti di area medica e terapia intensiva - afferma Renata Gili, responsabile Ricerca sui Servizi Sanitari della Fondazione Gimbe - continua a scendere, anche se il numero di pazienti ospedalizzati rimane elevato". (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr