La Cina lancia un'unità da 24 tonnellate per costruire una stazione spaziale

La Cina lancia un'unità da 24 tonnellate per costruire una stazione spaziale
Approfondimenti:
giornalesiracusa.com SCIENZA E TECNOLOGIA

Quando sarà pronta, la stazione avrà una forma a T e dovrà orbitare attorno al nostro pianeta ad un’altitudine di circa 370 km, che è molto più bassa della Stazione Spaziale Internazionale, che dista 410 km.

Una volta completata, sarà come una versione in miniatura della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) della NASA, del peso di circa 66 tonnellate (la ISS pesa 420).

La Cina ha compiuto un altro passo verso l’obiettivo di costruire la propria stazione spaziale in orbita terrestre. (giornalesiracusa.com)

Su altri media

Il modulo centrale Tianhe ospita attrezzature di supporto e spazio vitali per gli astronauti ed è stato lanciato da Wenchang, provincia di Hainan, sul razzo Long-March 5B, secondo le immagini della tv statale Cctv. (Zazoom Blog)

Il lancio, operato da Arianespace, arriva a sei mesi dal fallimento di un volo Vega, sempre dal centro spaziale di Kourou. PRIMO PEZZO DELLA STAZIONE SPAZIALE CINESE IN ORBITA. Infine, proprio oggi la Cina ha lanciato in orbita il primo pezzo di una nuova stazione spaziale. (Startmag Web magazine)

Conoscere il modulo centrale della stazione spaziale cinese Tianhe in 60 secondi

– Nella corsa alla conquista dello spazio anche la Cina ha deciso di partecipare lanciando il suo primo modulo della stazione orbitante, con lo scopo di avere “una presenza umana permanente nello spazio seguendo le orme di Usa, Russia ed Europa“, scrive ANSA. (ilMetropolitano.it)

Giovedì 29 aprile, dal Centro di lancio spaziale di Wenchang, nella provincia meridionale di Hainan, la Cina ha lanciato con successo il modulo centrale Tianhe della sua stazione spaziale. Il modulo centrale Tianhe è il veicolo spaziale più grande e complesso sviluppato in modo indipendente dalla Cina. (Radio Cina Internazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr