Covid, Umbria riduce scorte AstraZeneca e inizia vaccinazioni personale scuola e forze dell'ordine

Covid, Umbria riduce scorte AstraZeneca e inizia vaccinazioni personale scuola e forze dell'ordine
Corriere dell'Umbria ECONOMIA

A sud della regione l'incidenza dei malati Covid è di 82.34 casi ogni 100.000 abitanti.

21 febbraio 2021 a. a. a. Ridurre dal 50 al 30 per cento la percentuale di scorta del vaccino AstraZeneca per avviare al più presto la vaccinazione di tutto il personale scolastico e delle forze dell’ordine: è quanto ha deciso il Comitato operativo regionale nel corso della sua ultima riunione.

Il bollettino di domenica 21 febbraio: 270 i nuovi casi in 24 ore, 231 i guariti

Vaccino Covid e misure, le richieste delle Regioni. (Corriere dell'Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr