Patrick Zaki a Fanpage.it: “So che l’Italia e la politica non mi hanno dimenticato”

Patrick Zaki a Fanpage.it: “So che l’Italia e la politica non mi hanno dimenticato”
Fanpage.it INTERNO

Patrick Zaki a Fanpage.it: “So che l’Italia e la politica non mi hanno dimenticato” Il Tribunale di Mansura ha stabilito un nuovo aggiornamento per il processo a carico di Patrick Zaki.

A cura di Gabriella Mazzeo. Nella giornata di ieri, martedì 21 giugno, Patrick Zaki ha dovuto assistere a un nuovo aggiornamento del processo a suo carico.

So che l’Italia non mi ha dimenticato” ha dichiarato lo studente dell’Università di Bologna ai microfoni di Fanpage. (Fanpage.it)

La notizia riportata su altri media

Ancora non trova fine l’iter giudiziario di Patrick Zaki, lo studente egiziano dell’università di Bologna accusato di diffusione di notizie false dentro e fuori il Paese sulla base di un articolo del 2019 sui cristiani in Egitto perseguitati dall’Isis e discriminati da frange della società musulmana. (OGGI)

Patrick Zaki, processo aggiornato al 27 settembre: “Non è accettabile, voglio tornare in Italia” Il processo a carico dello studente egiziano Patrick Zaki è stato aggiornato al 27 settembre: questo è quanto è stato deciso nella sesta udienza che si è tenuta oggi a Mansura (Fanpage.it)

Era attesa ieri, a Mansoura, in Egitto, la sesta udienza del processo allo studente Patrick Zaki, accusato di diffusione di false notizie in Egitto e all’estero. Un rinvio che fa male, soprattutto dopo aver visto e condiviso con Patrick l’entusiasmo e la voglia di riprendere presto i suoi studi in presenza a Bologna". (il Resto del Carlino)

Processo Zaki, udienza rinviata al 27 settembre. La protesta: "Voglio tornare ai miei studi. Completamente inaccettabile"

Non è accettabile, voglio tornare ai miei studi e inizio a sentirmi non libero. - MANSURA, 21 GIU - "Siamo in un ciclo di rinvii. (Trentino)

«Oggi hanno solo preso la mia carta d'identità, mi hanno fatto uscire, mi hanno detto di aspettare - ha detto Patrick appena conclusa l'udienza - Non capisco perché mi impediscano di tornare in Italia (La Stampa)

Non è accettabile, voglio tornare ai miei studi e inizio a sentirmi non libero. E ciò è del tutto inaccettabile per me” (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr