"Fino a quando mio padre controllerà la mia vita, lascio il palco": lo sfogo di Britney

Fino a quando mio padre controllerà la mia vita, lascio il palco: lo sfogo di Britney
L'HuffPost CULTURA E SPETTACOLO

Così come lo sono le sue due apparizioni in tribunale per chiedere che il padre, al quale vuole fare causa, venga rimosso

“Non mi esibirò su nessun palco con mio padre che controlla quello che posso indossare, dire, fare o pensare.

L’ho fatto per 13 anni.

L’unica cosa che ho ora è la speranza, e la speranza è difficile da uccidere”, ha aggiunto.

Britney Spears appare frustrata, arrabbiata e delusa quella nello sfogo su Instagram in cui annuncia ai suoi fan che non si esibirà più sul palcoscenico fino a quando suo padre avrà il controllo sulla sua vita. (L'HuffPost)

La notizia riportata su altre testate

VIDEO - Chi è Britney Spears. La popstar, arrabbiata e delusa, se la prende con tutta la sua famiglia. Britney Spears ha un nuovo avvocato: parte l'ennesima denuncia al padre (Yahoo Notizie)

La nota cantante Britney Spears torna a farsi sentire. La speranza è che questo avvocato possa liberarla dalle spire paterne, per permetterle di esibirsi di nuovo sui palchi di tutto il mondo (Vesuvius.it)

Britney Spears: "Non mi esibirò più finché sarò sotto tutela di mio padre"

I documentari - tra cui 'Framing Britney Spears', che è stato nominato per due Emmy Awards - insieme al movimento #FreeBritney - hanno portato una maggiore attenzione sulla tutela paterna e il sostegno pubblico a favore della cantante La tutela è stata istituita dopo che suo padre, Jamie Spears, ha presentato una petizione a un tribunale per ottenere la tutela legale sulla cantante, preoccupato per la sua salute mentale. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr