Pietro Labriola, il manager che viene dal Brasile per valorizzare la rete Telecom

La Repubblica ECONOMIA

Pietro Labriola, il manager che viene dal Brasile per valorizzare la rete Telecom di Sara Bennewitz. Prima il nuovo piano industriale, poi la nomina ad amministratore delegato, la stella polare del suo mandato è la separazione della infrastruttura dai servizi telefonici, per difendere l’azienda dall’assalto dei fondi internazionali

(La Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

Entrambe le società sarebbero quotate e il riassetto della tlc diveterebbe la base per la successiva operazione di fusione con Open Fiber. Continua la lettura. ** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge (Investing.com)

“La nomina di Pietro Labriola ad Amministratore Delegato del Gruppo TIM è per me e per l’intero Consiglio motivo di grande soddisfazione”, ha commentato Salvatore Rossi, Presidente di TIM. Ad oggi, il Dottor Labriola (il cui CV è consultabile sul sito Gruppo TIM) non possiede azioni TIM. (Telecom Italia)

Entrambe le società sarebbero quotate e il riassetto della tlc diveterebbe la base per la successiva operazione di fusione con Open Fiber…. Continua la lettura. Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge. (Benzinga Italia)

Sotto la societa' dedicata ai servizi resterebbero, secondo alcune fonti, Noovle, ovvero la societa' per il cloud, Telsy, che si occupa di cybersecurity, Olivetti e parte dei clienti business di Tim. (Borsa Italiana)

Le linea guida del nuovo piano saranno discusse nel corso di una riunione già fissata per il 26 gennaio, mentre l’esame finale del cda è previsto per il prossimo 2 marzo. (FIRSTonline)

Per la Borsa, che continua a tenere il titolo sotto pressione (1,4% a 42 centesimi) forse è scontato, ma il passaggio è comunque il segno di una ritrovata coesione del cda che il 2 marzo dovrà approvare conti e piano industriale ietro Labriola è il nuovo amministratore delegato di Tim. (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr