Tragedia a Roma: è morto il dottore calabrese Agazio Menniti, primario della Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo

Tragedia a Roma: è morto il dottore calabrese Agazio Menniti, primario della Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo
Stretto web INTERNO

1 Maggio 2021 21:46. Roma: è morto in seguito ad un incidente stradale ul Grande Raccordo Anulare Agazio Menniti, primario calabrese del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo di Roma. Terribile incidente a Roma, sul Grande Raccordo Anulare, dove è morto Agazio Menniti, primario del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo.

Sul posto i medici del 118 e le forze dell’ordine

Menniti, a bordo del suo scooter, aveva terminato il suo turno al San Camillo e mentre tornava a casa un’auto lo avrebbe travolto. (Stretto web)

Ne parlano anche altre testate

La comunità del San Camillo si stringe intorno alla famiglia e ne condivide il grande dolore”, così la dirigenza dell’ospedale dove l’uomo lavorava da anni ricorda la vittima Agazio Menniti, primario di neurochirurgia dell’Ospedale San Camillo di Roma è deceduto dopo un tragico incidente. (Leggilo.org)

Il medico aveva 46 anni ed era originario di Guardavalle in provincia di Catanzaro. Secondo i primi rilievi della polizia stradale il neurochirurgo dopo che aveva effettuato una delicata operazione ad un paziente stava guidando in moto quando è stato speronato (leggo.it)

Manuel: “Non dimenticherò mai quello che ha fatto per me”. È morto in un incidente stradale Agazio Menniti, primario di Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo di Roma. L’incidente — Il dottor Menniti, che aveva 46 anni, era stato accanto a Bortuzzo anche in tutto il percorso post-operatorio dell’atleta. (La Gazzetta dello Sport)

Addio al dottor Agazio Menniti: aveva lavorato per anni al Goretti di Latina

L'incidente in cui è morto il primario di Neurochirurgia del San Camillo. Prima di morire in un incidente stradale sul Grande Raccordo Anulare di Roma, Agazio Menniti, primario di Neurochirurgia del San Camillo, aveva effettuato una delicata operazione chirurgica, per intervenire su un'emorragia cerebrale e aveva salvato la vita di un paziente. (Fanpage.it)

Giovedì, prima dell’incidente fatale, aveva salvato un paziente da un’emorragia cerebrale ed eseguito un drenaggio Delitala ha spiegato al Corriere della Sera come il primario si fosse specializzato in chirurgia dell’ipofisi a Napoli. (Il Riformista)

Menniti aveva lavorato all’ospedale Goretti di Latina proprio agli inizi della carriera in neurochirurgia: è morto a 47 anni a causa di un incidente stradale con il suo scooter (Il Caffè.tv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr