;

Nel M5S è arrivato il momento delle “correnti” e Di Maio rimane a guardare

Nel M5S è arrivato il momento delle “correnti” e Di Maio rimane a guardare
La Stampa La Stampa (Interno)

Anche lui starebbe elaborando alcune idee da portare agli Stati generali.

L’occasione arriverà con gli Stati generali indetti a marzo da Luigi Di Maio, quando il mondo grillino verrà chiamato a raccolta e si potranno presentare delle proposte da mettere ai voti sul sito web Rousseau.

Di Maio, invece, voleva creare un “comitato di saggi” e Beppe Grillo era d’accordo con lui.

Per questo – dice ancora a La Stampa - dalla proposta che porteremo agli Stati generali potrebbe nascerne una, anche se al nome non ci ho ancora pensato».

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti