Riparte il dialogo tra Ue e Turchia. Cosa c’è dietro la svolta cooperativa di Erdogan?

Riparte il dialogo tra Ue e Turchia. Cosa c’è dietro la svolta cooperativa di Erdogan?
Open ESTERI

Quei giorni sono finiti, sostituiti dal una volontà di potenza che resterà tale anche senza Erdogan

Al centro dei colloqui diverse questioni, dalle migrazioni alle dispute nel Mediterraneo orientale, dai rapporti commerciali al rispetto dello stato di diritto.

Dietro la svolta di Erdogan. Dopo il vertice di ieri, l’Ue vuole verificare se il cambio di atteggiamento di Ankara è reale o solo una manovra tattica. (Open)

La notizia riportata su altri media

Lo hanno annunciato da Ankara i presidenti del Consiglio e della Commissione, Charles Michel e Ursula von der Leyen, dopo un incontro con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. L’Unione europea presenterà presto una nuova proposta per finanziare i rifugiati siriani che si trovano in Turchia (RSI.ch Informazione)

Nel mezzo le avances turche ai nuovi players di area e non, come Cina e Russia, che si intrecciano con un certo immobilismo dell'Ue dove il commissario Borrell non affronta Erdogan. Bruxelles nel 2016 aveva siglato un accordo da 6 miliardi di euro con Ankara: e oggi Erdogan chiede altri denari per disinnescare la bomba rappresentata dai migranti. (ilGiornale.it)

Fornito da La Repubblica Il decollo del bombardiere (Credit: Senior Airman Christina Bennett). Vecchi metodi per nuovi messaggi. Due bombardieri statunitensi B-1 sono decollati da un aeroporto del South Dakota per volare fino al mare Egeo. (Notizie - MSN Italia)

Bombardieri in volo sull'Egeo, il messaggio degli Usa a Erdogan

Per questo il presidente turco potrebbe decidere di convocare elezioni anticipate, per evitare che l’opposizione prenda le sue contromisure e si rafforzi ulteriormente Il leader turco vede, mese dopo mese, i suoi consensi diminuire e sembra convinto che possa risalire nei sondaggi toccando le corde della identità nazionalista-islamista anche più radicale. (L'Espresso)

All'inizio della giornata la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio d'Europa Charles Michel erano arrivati ​​ad Ankara in visita ufficiale per colloqui con il capo di Stato Recep Tayyip Erdogan (Sputnik Italia)

Roma, 7 apr. Lo scrive l'eurodeputata Pd, Alessandra Moretti, su twitter postando la foto dell'incontro con Erdogan (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr