Nozze gay a Bologna, lo stop del prefetto

Avvenire.it INTERNO

​I primi dovrebbero essere il senatore del Pd Sergio Lo Giudice e Michele Giarratano, sposati a Oslo tre anni fa. Oggi dovrebbe essere per loro il "grande giorno", quello in cui le loro nozze dovrebbero essere registrate dall'arcivio di stato civile di Bologna, ... (Avvenire.it)

Su altre fonti

Bologna, 15 set. (TMNews) - "Questo atto è in contrasto con la normativa nazionale". Con poche righe il prefetto di Bologna Ennio Mario Sodano ha di fatto bocciato il via libera alla registrazione dei matrimoni contratti all'estero tra persone dello stesso sesso, ... (Tiscali)

Le coppie gay di italiani che si sono sposati all'estero potranno registrarsi a Bologna. Sulla questione, però, è scoppiata un'accesa polemica, i cui protagonisti principali sono il prefetto, Ennio Mario Sodano, e il sindaco, Virginio Merola. (Palermomania.it)

Parte oggi la trascrizione sui registri dello stato civile dei matrimoni gay contratti all'estero. Sodano invita il sindaco Merola ad annullare la disposizione del 30 giugno. Merola intende andare avanti - di Giacoma Chimenti ... (Fidelity News)

Dopo lo stop del prefetto, l'anatema della Chiesa di Bologna contro le registrazioni dei matrimoni all'estero in Comune.. (La Repubblica)

CIVITAVECCHIA – “Apprendiamo che a causa di un guasto di sistema alla Tomografia Assiale Computerizata (TAC) , in dotazione alla UOC Radiologia dell’Ospedale cittadino, le prestazioni diagnostiche potrebbero subire per alcuni giorni delle riduzioni, fatte salve le urgenze che verranno […] (La Voce del Popolo )

Roma, 15 set. (Adnkronos) - "Il rappresentante del governo a Bologna da' lo stop al registro dei matrimoni gay contratti all'estero. Fa bene il sindaco Merola a non piegarsi, vada avanti in questa battaglia di civilta', contro l'ipocrisia e l'oscurantismo che ancora ... (Sardegna Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr