Playoff NBA, Jimmy Butler viene lasciato solo: "Ci hanno messo in imbarazzo"

Sky Sport SPORT

na mancanza di alternative che si è evidenziata anche nella brutta sconfitta di Miami in gara-2, venendo sonoramente battuti dai Boston Celtics e perdendo per la prima volta in casa dopo sette successi su sette.

Un ko nel quale Butler ha fatto il suo chiudendo con 29 punti e 11/18 al tiro, ma in cui nessuno dei suoi compagni è andato sopra quota 14.

Gabe Vincent con 4/8 da tre punti è stato l’unico altro giocatore del quintetto a superare quota 6, così come anche Victor Oladipo è arrivato a 14 ma tirando 2/8 dal campo

(Sky Sport)

Su altri giornali

Tatum firma 27 punti, 24 a testa per Smart e Brown MIAMI (STATI UNITI) (ITALPRESS) - Miami scatta veloce ma poi Boston prende in mano la partita e sbanca la FTX Arena. A Est perfetto equilibrio in finale (1-1) dopo gara 2, con i Celtics che vanno sotto 18-8 in apertura ma poi chiudono il primo tempo sul +25 (70-45). (Tiscali)

Miami, 20 mag. Secondo quanto scritto da Chris Haynes di Yahoo Sports, il veterano si sottoporrà a una risonanza magnetica nelle prossime ore per valutare l'entità dell'infortunio, attualmente descritto solo come una contusione. (La Sicilia)

Decisivo un parziale di 17-0 nel primo quarto. A fare la differenza è il tiro da tre punti: Boston conclude 9/11 dalla lunga distanza in uno strepitoso primo quarto, guidata dagli 11 punti di Jaylen Brown, che poi chiuderà con 24 (Notizie - MSN Italia)

Non da meno Brown (24 pt, 8 rimbalzi), mentre Smart ha addirittura sfiorato la tripla doppia (24 pt, 12 assist, 9 rimbalzi). uidata da Jayson Tatum e Marcus Smart, Boston ha battuto Miami a domicilio (127-102) pareggiando la serie nella finale della Eastern Conference. (La Sicilia)

Entrato nel protocollo anti-Covid della NBA l'esperto lungo, che ha avuto un ruolo chiave nella serie precedente contro i Bucks, è stato costretto a saltare Gara 1, persa contro gli Heat di undici lunghezze (Pianetabasket.com)

Jimmy Butler: “Sarà dura giocare da loro, ma dobbiamo essere migliori di stasera”. Miami non sono è riuscita ad arginare la voglia di rivalsa di Boston. Una grande delusione per il numero 22 della franchigia della Florida, imbarazzato per il risultato di questa notte. (NbaReligion)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr