SIIET e gli OPI ER premiano la professionalità degli operatori della CO 118

SIIET e gli OPI ER premiano la professionalità degli operatori della CO 118
Nurse24 SALUTE

Consapevoli del grandissimo lavoro di squadra, svolto insieme ai tanti colleghi della centrale operativa 118 bolognese, abbiamo voluto consegnare una targa in segno di riconoscimento a questa figura professionale, chiamata a coordinare tutta l’attività del soccorso pre-ospedaliero” afferma Andrea Andreucci, Vicepresidente SIIET.

Del sistema 118, fatto di cultura dell’emergenza, formazione, professionisti e tecnologie, che agisce per recuperare tempo e garantire il miglior percorso di cura e assistenza alle persone. (Nurse24)

Su altri media

Per saperne di più sulla prostata ingrossata vi invitiamo a leggere il nostro approfondimento:. Gli alimenti che si dovrebbero evitare sono i seguenti:. i carboidrati raffinati;. farine arricchite;. i grassi saturi;. (AssoCareNews.it)

Il nostro consiglio principale è quello di giungere alla fase orale del Concorso lavorando sull’ansia e sullo stress. Pubblicità. x. Come superare la fase orale del Concorso Pubblico per Infermieri e Infermieri Pediatrici? (AssoCareNews.it)

Il nostro consiglio principale è quello di giungere alla fase orale del Concorso lavorando sull’ansia e sullo stress. Testi consigliati per la fase orale:. Come superare il Concorso da Infermieri – Manuale di preparazione – di Angelo Riky Del Vecchio e Marco Tapinassi – LINK ;. (AssoCareNews.it)

BOLOGNA: Giornata degli operatori sanitari, premiati due infermieri del 118

Nell’unità operativa UTIN (terapia intensiva neonatale) dell’ospedale di Lecce, solo qualche vagito dei neonati ha rotto il solenne minuto di silenzio delle Infermiere. Il 20 febbraio 2021 si è celebrata la prima Giornata Nazionale del Personale Sanitario, Sociosanitario, Socioassistenziale e del Volontariato. (Galatina)

Purtroppo però siamo abbandonati a noi stessi da tutte le istituzioni che in modo più che evidente hanno interesse a prediligere taluni soggetti a prescindere da ogni modalità meritocratica. (AssoCareNews.it)

Parlando del durissimo anno vissuto dagli operatori sanitari, il direttore dell'Ausl di Bologna, Paolo Bordon, ha sottolineato che oggi "siamo qua per celebrarli e ringraziarli, perché grazie a loro impegno da un anno incessante e costante che si riescono a fare queste cose E nel secondo caso a guidare da remoto un papà nella gestione di un parto in emergenza che ha preceduto l'arrivo dell'ambulanza. (Teleromagna24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr