Joakim Noah racconta il suo “Benvenuto in NBA” terrorizzato da Chris Kaman

Joakim Noah racconta il suo “Benvenuto in NBA” terrorizzato da Chris Kaman
Più informazioni:
NbaReligion SPORT

Leggi anche. Mercato NBA, Justin Robinson firma con i Milwaukee Bucks. Mercato NBA, i Clippers firmano Isaiah Hartenstein. NBA, Hall of Fame: il discorso di Paul Pierce

All’epoca, non sapevo chi fosse Chris Kaman, quindi pensavo ad una nottata facile.

Ogni giocatore NBA nel suo anno da rookie ha il suo momento di “Benvenuto in NBA”, spesso e volentieri coincide con una lezione impartita dal suo diretto avversario. (NbaReligion)

La notizia riportata su altre testate

In sette stagioni con la maglia di Denver, il giocatore ha viaggiato con una media di 11.4 punti, 8.1 rimbalzi, 1 assist e 0.8 stoppate a partita. Attualmente i Lakers hanno 13 giocatori con contratti garantiti, 2 giocatori con Exhibit-10 e 2 giocatori con two-way contract. (NbaReligion)

Quindi, quando sono andato a trovare Reebok, mi hanno detto che avrebbero effettivamente lavorato per regalarmi la mia signature shoe. Ironia della sorte, Shaq ha una partecipazione proprio in ABG, il che lo rende ora uno dei proprietari del marchio inglese. (NbaReligion)

Nonostante i 32 anni da compiere a novembre infatti non siano un’età proibitiva per un giocatore NBA, quella di Faried è stata una carriera costellata da continui alti e bassi, con l’ultima partita ufficiale nella lega disputata nell’aprile 2019 con la maglia degli Houston Rockets in semifinale playoff. (Sky Sport)

Mercato NBA, Ben Simmons: tante squadre interessate, ma nessuno lo prende

Al contrario, in cima alle preferenze dei giocatori ci sono i seguenti numeri di maglia: #12, indossata da 409 giocatori; #11 scelta da 305; e #5 preferita da 348 Una ricerca fatta negli Stati Uniti ha certificato che gli altri sono il #58, #59, #64, #69, #74, #75, #78, #79, #80, #82, #87, # 97. (Pianetabasket.com)

La nuova serie tv “The Astronauts” farà il suo esordio il 16 settembre e per ogni giovedì alle 20:00 su Nickelodeon, il brand di intrattenimento di ViacomCBS Networks Italia dedicato a bambini e ragazzi in onda su Sky 605. (LaPresse)

Ormai siamo al processo alle intenzioni, visto che la telenovela estiva più lunga della offseason NBA non sembra poter giungere a breve termine a conclusione. Aggiungendo così ulteriori complicazioni a una situazione già molto ingarbugliata (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr