Netflix, la “maggiore concorrenza” fa crollare le azioni?

Benzinga Italia ECONOMIA

Le case automobilistiche legacy stanno puntando dritto sul crescente mercato cinese dei veicoli elettrici; in questo contesto, Benzinga ha esaminato le vendite di Tesla in Cina nel 2021 rispetto a quelle del resto dell’industria automobilistica.

La Cina è un mercato chiave per i veicoli elettrici, data la rapida adozione di quelli che Pechino definisce ‘veicoli a nuova energia’ (NEV), categoria che include sia i veicoli elettrici a batteria (BEV) che gli ibridi plug-in. (Benzinga Italia)

Ne parlano anche altre fonti

Alphabet (Google) ha ceduto il 2,2%, Amazon quasi il 6%, Facebook (Meta) oltre il 4%. (MonitoR magazine)

Si blocca la crescita della piattaforma streaming Netflix, che sembrerebbe essere entrata in crisi: cosa succederà adesso. Prima importante crisi per Netflix, con la piattaforma streaming che sta vedendo la sua crescita bloccata per la prima volta. (Vesuvius.it)

La crescita degli abbonati di Netflix è stata di nuovo più debole del previsto negli ultimi tre mesi del 2021 e la società prevede che la crescita rallenterà molto più di quanto Wall Street si aspettasse nei primi mesi del 2022. (NewsDigitali)

A preoccupare gli investitori è stato “il rallentamento della crescita del numero degli abbonati” Gli abbonati sulla nota piattaforma Netflix, attualmente la prima società al mondo di streaming, sono pari a 222 mln. (Redazione Imprese News)

Mentre nello specifico di quanto accaduto ieri in borsa, non sembra invece aver avuto un impatto rilevante l’acquisizione di Activision Blizzard sulla quotazione del titolo di Netflix Netflix sembra aver raggiunto il suo picco di massimo splendore nel corso del 2021, e in questo inizio del nuovo anno purtroppo è costretto un po’ ad arrancare. (Gametimers)

Nella regione EMEA (intendiamo Europa, Medio Oriente e Africa) Netflix ha ben 74,04 milioni di abbonati, ricavi di 2,52 miliardi di dollari e ricavi medi per abbonato di 11,64 dollari Nonostante le previsioni per il prossimo trimestre siano molto più basse di quanto atteso da Wall Street, Netflix non ha MAI visto così tanti abbonati. (Android Italy)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr