Fiaccolata a Venetico per ricordare Viviana e Gioele

Fiaccolata a Venetico per ricordare Viviana e Gioele
Più informazioni:
AMnotizie.it INTERNO

Alla loro luce i miei occhi spenti: stringiamoci, uniti, lungo la via della giustizia attraverso il cammino della verità.

Dopo giorni di ricerche, l’8 agosto il corpo di Viviana viene ritrovato sotto un traliccio dell’Enel, ma Gioele non c’è.

Nonostante l’opposizione all’archiviazione sia stata respinta, Daniele Mondello non si arrende: “Quando la verità viene a galla le bugie affogano.

Una messa nella Chiesa della Madonna delle Grazie di Venetico Marina e poi una fiaccolata sul lungomare per ricordare Viviana e Gioele, i loro occhi chiari e limpidi, i loro sorrisi. (AMnotizie.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La comunità di Venetico ha voluto nuovamente manifestare la propria vicinanza alle famiglie Mondello-Parisi, partecipando in maniera sentita e raccolta alla fiaccolata organizzata dal marito e padre Daniele Mondello in piazza delle Grazie, a Venetico Marina. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Due anni dalla scomparsa di Viviana e Gioele, ritrovati morti alcuni giorni dopo a Caronia (Messina). Sono passati due anni da quel 3 agosto 2020 che ha cambiato per sempre la vita di Daniele Mondello (Today.it)

Domani alle 19, sul lungomare di Venetico, una fiaccolata in memoria di Viviana Parisi e Gioele Mondello. Verità e Giustizia per Viviana e Gioele", scrive Daniele Mondello (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Due anni fa la morte di Viviana e Gioele. Stasera messa e fiaccolata a Venetico

A dirlo Daniele Mondello padre di Gioele e marito di Viviana Parisi trovati morti due anni fa nelle campagne di Caronia. Pubblicità. ll gip del Tribunale di Patti, accogliendo la richiesta della Procura, ha archiviato l’inchiesta sulla morte della dj e del figlio Gioele Mondello, di 4 anni, trovati nell’agosto 2020 nelle campagne di Caronia, in provincia di Messina. (La Sicilia)

Ma la cosa che più mi sta logorando dentro è non riuscire a capire davvero cosa sia successo”, scrive disperato il marito e padre delle due vittime. “Oggi sono due anni. Chiunque sia stato, mi ha tolto la pace, la cosa più bella che avessi mai avuto nella vita (StrettoWeb)

Appuntamento alle 19 alla chiesa Madonna delle Grazie. “Quando la verità viene a galla le bugie affogano. Alla loro luce i miei occhi spenti: stringiamoci, uniti, lungo la via della giustizia attraverso il cammino della verità. (Tempo Stretto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr