L'ottico di Lampedusa, primo soccorritore del 3 ottobre «Mi svegliai per le urla, in mare una macchia umana»

Cronaca – Carmine Menna, napoletano che ha scelto di vivere sull'Isola, era in gita in barca insieme a sette amici il 3 ottobre del 2013. «Eravamo soli e nel raggio di 400 metri c'erano persone esauste ovunque». I soccorsi arrivarono 50 minuti dopo. La ... Fonte: MeridioNews - Edizione Sicilia MeridioNews - Edizione Sicilia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....