Tenevano in casa 1,5 milioni: anziani coniugi denunciati per riciclaggio

Tenevano in casa 1,5 milioni: anziani coniugi denunciati per riciclaggio
Tempo Stretto INTERNO

di Vibo Valentia hanno rinvenuto 1.500.000,00 euro, deferendo in stato di libertà due pensionati.

“marina” di Gioia Tauro, perquisendo un appartamento due coniugi italiani incensurati, un 70enne e una 66enne, e rinvenendo un milione e mezzo di euro, denaro probabilmente frutto d’attività criminosa.

Secondo i Carabinieri, l'enorme somma in contanti trovata dentro la casa della coppia alla Marina di Gioia Tauro è chiaramente frutto di attività illegali. (Tempo Stretto)

Se ne è parlato anche su altri giornali

“marina” di Gioia Tauro, perquisendo un appartamento due coniugi italiani incensurati, un 70enne e una 66enne, e rinvenendo 1.500.000,00 euro ritenuti provento di attività criminosa. Nel corso di una perquisizione condotta in un appartamento, i militari della Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro, supportati da personale della S.I. (Approdo Calabria)

I militari dell’Arma, nel corso delle plurime attività connesse con il controllo del territorio, è stato individuato un edificio posto nella zona della c.d. “marina” di Gioia Tauro, perquisendo un appartamento due coniugi italiani incensurati, un 70enne e una 66enne, e rinvenendo 1.500.000,00 euro ritenuti provento di attività criminosa. (CityNow)

Gioia Tauro, maxi-sequestro da 1,5 milioni di euro. Denunciati per riciclaggio due pensionati

Nello specifico, in una stanza dell’appartamento in uso ai due anziani, i Carabinieri hanno notato, occultati dietro un mobile, la presenza di alcuni borsoni in tela nascosti tramite un sistema di “piccola carrucola”, ciascuno dei quali, aperto, conteneva diversi pacchetti singolarmente confezionati con sopra trascritta la somma di denaro racchiusa. (Corriere della Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr