L'Inter perde Sensi ma può ritrovare Bastoni. E il Real Madrid non è messo meglio

L'Inter perde Sensi ma può ritrovare Bastoni. E il Real Madrid non è messo meglio
TUTTO mercato WEB SPORT

La buona notizia riguarda Alessandro Bastoni, i cui esami hanno dato esito negativo col giocatore che potrebbe quindi rientrare per il Real.

L'Inter perde Sensi ma può ritrovare Bastoni.

Oggi largo alle conferenze stampa della vigilia: Simone Inzaghi parlerà alle 10, Carlo Ancelotti alle 18.05

Stefano Sensi, invece, si è procurato un "trauma distorsivo al ginocchio destro" con distrazione al legamento collaterale mediale. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri giornali

E uno dei più appetibili resta Timo Werner, chiuso proprio da Lukaku al Chelsea. Juventus e Inter osservano da vicino la vicenda, consapevoli che potrebbero perdere uno degli obiettivi della loro lista per rinforzare il reparto offensivo (Calcio mercato web)

Tutto pronto per Inter-Real Madrid, che sancirà anche il ritorno del pubblico a San Siro per una gara europea dopo la competizione giocata lo scorso anno a porte chiuse. Inter-Real Madrid, la maglia scelta per il debutto in Champions League. (Inter-News)

E per me può fare pure la prima punta: sa segnare, apre le difese, ti punta. È completo e può dare tanto all'Inter anche nelle notti europee".Oltre alla bravura e alla preparazione, ha quel tocco speciale e unico. (Calciomercato.com)

Champions League, Inter-Real Madrid: probabili formazioni e dove vederla in TV

Questo il tweet di Ziliani: «La differenza tra Inter Real Madrid 0-2 della Champions League scorsa e Inter-Real Madrid 0-1 di ieri è che l’Inter di Antonio Conte era più forte del Real Madrid ma sembrava un nano mentre l’Inter di Simone Inzaghi è meno forte ma è stata a lungo superiore sprecando occasioni d’oro». (Inter-News)

Tocca ai nerazzurri in casa contro i blancos di Ancelotti: Inzaghi vuole subito una vittoria per partire col piede giusto e superare il girone, cosa non riuscita alla Beneamata nelle ultime tre stagioni. (Sportface.it)

Carlo Ancelotti si affida al 4-3-3 con Militao e Nacho in difesa. In attacco ci saranno Asensio e Vinicius, con Benzema ariete pronto a raccogliere le loro giocate. (Fantacalcio ®)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr