Tajani “Condannare la violenza, non strumentalizzarla”

Sicilia Economia INTERNO

L'articolo Tajani “Condannare la violenza, non strumentalizzarla” proviene da Sicilia Economia . (Sicilia Economia)

La notizia riportata su altri giornali

13 ottobre 2021 a. a. a. ROMA (ITALPRESS) – “Chiediamo una riforma della governance di Roma Capitale, per il sindaco poteri speciali sul modello Genova, chiediamo risorse adeguate, un decentramento serio per i Municipi, una legge per dare al sindaco gli strumenti necessari per celebrare adeguatamente il Giubileo del 2025, Roma deve essere all’altezza di questo grande evento”. (LiberoQuotidiano.it)

Giorgia Meloni ha aggiunto: «Zaccheo sarà il sindaco che rilancerà Latina dopo anni di abbandono. Un comizio sotto la pioggia per i tre leader del Centrodestra Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani. (latinaoggi.eu)

Meloni, Salvini e Tajani sottoscrivono il Patto per Roma con Enrico Michetti Il leader del centrodestra mostrano un’unità finora mancata attorno alla candidatura di Enrico Michetti a sindaco di Roma. Mentre dall'altra parte arrivano insulti e nervosismo, questa mattina insieme agli alleati abbiamo ribadito il sostegno a Enrico Michetti nel nome delle proposte e delle idee per rilanciare la Capitale. (Fanpage.it)

Leader sempre più deboli a capo di partiti con le toppe

/ Facebook Matteo Salvini. . Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Nel resto del mondo i rifiuti vengono utilizzati nell'economia circolare e se ne trae benessere"; così Antonio Tajani nel corso della conferenza stampa per sostenere il candidato del centrodestra alle amministrative di Roma Michetti. (La7)

Per avere contenuti personalizzati, dai il tuo ok alla lettura dei dati di navigazione. Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi (Corriere TV)

In tutto questo i leader, che per una limitata stagione ci si è illusi potessero trasformarsi nei sostituti funzionali dei partiti in crisi, diventano, osserva sempre Bentivegna, attori tra gli altri, senza più possibilità di rivendicare una superiorità. (L'Espresso)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr