Locatelli Juve, Euro2020 è un ostacolo? Ecco cosa può cambiare

Locatelli Juve, Euro2020 è un ostacolo? Ecco cosa può cambiare
Juventus News 24 SPORT

Il centrocampista del Sassuolo, tra i 26 di Mancini per Euro2020, domani con ogni probabilità partirà titolare e Cherubini potrà osservarlo dal vivo.

Nessuna trattativa e qualche ostacolo perché nel caso in cui Locatelli si mettesse in mostra, potrebbe convincere i top club sulle sue tracce (Manchester City e Barcellona) ad affondare il colpo

La Juventus ha nel mirino Manuel Locatelli: la sua presenza agli Europei però potrebbe creare qualche ostacolo ai bianconeri. (Juventus News 24)

Su altre testate

Perché l’annuncio ufficiale però non è ancora arrivato? L’annuncio ufficiale dell’operazione avverrà, a meno di sorprese, all’inizio della prossima settimana, tra lunedì e martedì. (JMania)

Ultimissime notizie di mercato della Juve, il consiglio arriva direttamente da Alessandro Del Piero. Ecco cosa farebbe con un giocatore. Nel corso di un’intervista sulle pagine del Corriere della Sera, Alessandro Del Piero ha parlato di Paulo Dybala e di come, se fosse la Juve, lo valorizzerebbe all’interno della rosa. (Juventus News 24)

Non Morata, per Allegri La strada della permanenza di Alvaro era già stata tracciata, ma anche altre che lo sembravano poi sono state congelate dalla firma di Max. (La Gazzetta dello Sport)

Juve, il ritorno di Allegri non è come quelli di Lippi e Trapattoni: tutte le difficoltà per Max

Il primo fa riferimento alla tematica tattica: Morata si sposerebbe alla perfezione sia in caso di tridente offensivo, sia in caso di 4-3-1-2. Morata potrebbe rappresentare l’uomo dell’ultima mezz’ora, caratteristica che l’aveva reso determinante e fondamentale nelle prima Juve di Allegri. (SerieANews)

Massimiliano Allegri aspetta rinforzi in vista della prossima stagione ma la dirigenza bianconera prima di passare agli acquisti deve cercare di far rimanere a Torino i giocatori che reputa funzionali per il suo progetto. (JuveLive)

Ci vorrebbe un centravanti, però spendere non si può e al massimo si punterà su un uomo d’esperienza da alternare a Morata. Manager, appunto, un ruolo raro, rarissimo in Italia, che in pochi possono garantire non solo nella Juve, ma anche in altre compagini. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr