Smartphone per i minori di 12 anni: proposta di legge per limitarne l’uso in autonomia

Smartphone per i minori di 12 anni: proposta di legge per limitarne l’uso in autonomia
HwBrain SCIENZA E TECNOLOGIA

Una nuova proposta di legge vieterebbe l’utilizzo degli smartphone e dei tablet ai minori di 12 anni in autonomia; obbligatoria la supervisione da parte dei genitori: i dettagli.

In data 15 marzo 2021 alla camera dei deputati è stata presentata un nuova proposta di legge che dovrebbe regolamentare l’utilizzo dei dispositivi mobili per i minori di 12 anni.

Sicuramente questa proposta di legge farà parlare molto di se, ma a noi ci sembra un po’ troppo invasiva nella vita familiare. (HwBrain)

La notizia riportata su altri giornali

E le sanzioni pensate per chi viola tale regolamentazione faranno discutere probabilmente molto: si parla, infatti, di un’ammenda che va dai 300 euro ai 1.500 euro, da determinarsi in base alla gravità della violazione. (TuttoAndroid.net)

Secondo Fioramonti, l’uso continuativo dei telefoni cellulari sarebbe collegabile a “una maggiore difficoltà di apprendimento, ma anche di ritardi nello sviluppo del linguaggio, perdita di concentrazione, aggressività ingiustificata, alterazione dell’ umore, disturbi del sonno, dipendenza” È una proposta di legge presentata alla Camera, lo scorso 15 marzo, da un gruppo di esponenti ex M5S, tra cui l’ex ministro all’Istruzione, Lorenzo Fioramonti. (Il Fatto Vesuviano)

In calo anche il tasso di fecondità totale sceso lo scorso anno a 1,24 figli per donna da 1,27 del 2019 (era 1,40 nel 2008): si tratta, precisa l’Istat, del dato più basso dal 2003 È quanto emerge dal report Istat sugli indicatori demografici del 2020. (LaPresse)

Multe ai genitori che lasciano soli i figli (under 12) con lo smartphone: la proposta di legge

.E qui si fermerà, dato che non è previsto che venga rilasciato l'aggiornamento né alla MIUI 13 né ad Android 11 . COME VEDERE LA PARTITA La diretta tv di Villarreal Arsenal sarà un'esclusiva riservata agli . (Zazoom Blog)

In pratica un terzo dei genitori che hanno partecipato a questa ricerca ha dichiarato che l’utilizzo di smartphone porta a rapporti conflittuali con i figli. Sempre più figli oggi si sentono incompresi dai genitori e questo è normale. (Tecnoandroid)

E questa responsabilità, ai sensi della proposta, viene assegnata anzitutto ai genitori. Regolamentare con precisi limiti orari l’utilizzo dello smartphone (e non solo) da parte dei minori di 12 anni a tutela della loro salute psicofisica. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr