Contributo a fondo perduto Sostegni-bis: al via le domande, con delle sorprese

InvestireOggi.it ECONOMIA

Il contributo a fondo perduto per i soggetti con ricavi superiori a 10 milioni di euro. L’ articolo 1, comma 30-bis del Dl n.

In caso di errore, è possibile presentare entro il 13 dicembre 2021 una nuova istanza in sostituzione di quella precedente

Per questi contributi non è prevista la possibilità di presentare l’istanza tramite procedura web.

L’invio delle istanze. Da ieri 14 ottobre e fino al 13 dicembre 2021, è possibile presentare l’istanza per richiedere il contributo a fondo perduto in esame. (InvestireOggi.it)

Su altre fonti

In questo caso viene riconosciuto anche il contributo “Sostegni-bis automatico” (art. Da ieri, 14 ottobre, fino al prossimo 13 dicembre è possibile inviare le domande per fruire del contributo “Sostegni” (art. (Terre Marsicane)

«Nella nuova versione della misura – spiegano da Casartigiani Taranto – si registrano importanti novità: oltre 2 miliardi di investimenti e più agevolazioni a fondo perduto per le piccole e medie imprese. (TarantoBuonaSera.it)

Seconda tranche 2021 contributi a fondo perduto destinati ad ASD/SSD. Pubblicato sul sito sport.governo.it:. Sono in corso le procedure di erogazione della prima parte della seconda tranche dei contributi automatici … CLICCA PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO (Blunote)

L’emergenza sanitaria che ha stremato il tessuto sociale negli ultimi ormai due anni ha messo a dura prova la sopravvivenza di molte imprese, costringendole a reinventarsi per far fronte alle nuove esigenze del mercato e ai nuovi limiti del lavoro”. (Qdpnews)

Inoltre, abbiamo previsto altri 4,5 milioni di euro per ulteriori interventi. L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto in conto capitale, nelle misura del 50% con un limite massimo di 50mila euro di contributo concedibile. (corriereadriatico.it)

Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto per l’acquisto e l’installazione di nuovi beni strumentali, materiali e immateriali, che dovranno essere utilizzati esclusivamente nelle sedi o negli stabilimenti dell’imprese situate sul territorio nazionale. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr