Ucciso da un colpo di pistola alla fronte, identificato il corpo: è un insegnante 44enne

Ucciso da un colpo di pistola alla fronte, identificato il corpo: è un insegnante 44enne
Prima Cremona Prima Cremona (Interno)

L’uomo presentava un colpo di pistola all’altezza della fronte.

Ucciso da un colpo di pistola alla fronte. Il corpo rinvenuto privo di vita nella mattina di oggi, in un cantiere edile di Crema, è di Mauro Pamiro, un insegnante 44enne di Crema.

Ne parlano anche altri media

Mauro Pamiro aveva 44 anni. Indagata la moglie. E proprio la moglie, Debora Stella, 40 anni, alla fine di un interrogatorio durato tre ore è stata indagata (a piede libero) per omicidio. (Prima la Valtellina)

Il corpo senza vita di Mauro Pamiro è stato rinvenuto a pochi chilometri dalla sua abitazione. Il ritrovamento del cadavere. È stato rinvenuto nella mattinata di ieri, in un cantiere edile di via Mazzolari, a Crema, il corpo senza vita di Mauro Pamiro, docente di informatica all’Istituto Galilei. (LettoQuotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti