Influenza, Moige e Aiot: "Stop abuso farmaci, sì a cure naturali"

Prima Pagina News SALUTE

Moige e Aiot: "Stop all’abuso di farmaci e più cure naturali". Al via “Proteggi naturalmente la tua famiglia dall’influenza”, la campagna informativa per promuovere la medicina naturale nella prevenzione e cura dell’influenza. (Prima Pagina News )

Ne parlano anche altri media

A quanto sembra lo ripetono da molti anni la maggior parte dei pediatri italiani, la febbre nei più piccoli, non è sempre un rutto sintomo e ricorrere subito a medicinali è sbagliatissimo. A meno che, il piccolo, non mostra dolori o mancanza di appetito, ... (Centro Meteo Italiano)

Un uso spropositato di medicine viene usato dalla più parte della popolazione quando, vedono il loro bambino in uno stato febbrile. Sentire la fronte calda, non sempre richiede l'utilizzo di farmaci ma, sarebbe opportuno,salvo dolori e appetito mancante, ... (Centro Meteo Italiano)

Premetto non sono un genitore, ma ho amici che lo sono e spesso vedendo le foto dei loro bambini online mi faccio alcune domande. È giusto pubblicare le foto dei bambini online? Prima di trattare il tema di sicurezza, tutela del minore ecc. (Bigodino.it)

Roma - Molto spesso i genitori preoccupati somministrano diversi farmaci al figlio con la febbre, ma secondo gli esperti questa non è la via giusta da seguire nella maggiornaza dei casi. Se infatti il bimbo continua a comportarsi normalmente anche con ... (OggiNotizie)

termometro Secondo un nuovo rapporto del National Institute for Health and Clinical Excellence britannico, il NICE, è da ribadire che la febbre nei bimbi può essere trattata senza troppe apprensioni, laddove non ci siano particolari segni che possono fare ... (Mamme Domani)

Non è un mistero che i genitori italiani abbiano la tendenza a far di tutt'erba un fascio quando si tratta del proprio bimbo con la febbre. Appena si alza qualche linea sul termometro via dal pediatra, quando le linee sono di più la via dell'ospedale non è così ... (Italiaglobale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr