Lampedusa, i soccorsi nella notte dopo il naufragio di un barcone di migranti

Lampedusa, i soccorsi nella notte dopo il naufragio di un barcone di migranti
Video - La Stampa INTERNO

Potrebbero essere oltre 750 le persone che hanno lasciato la Libia per attraversare il mare

Le motovedetta CP 324 della Guardia Costiera ha recuperato 40 persone mentre 7 sono state soccorse da quella della Guardia di Finanza V1102.

Il soccorso nella notte, spiega la Guardia Costiera, è avvenuto al termine di "una giornata particolarmente intensa dal punto di vista operativo per l'elevato numero di imbarcazioni con migranti segnalate in giornata". (Video - La Stampa)

La notizia riportata su altri giornali

45 persone sono state salvate subito dalle motovedette, incluse da quelle della Guardia di Finanza. “Fino ad ora sono 45 i migranti tratti in salvo – aggiunge – ma sono in corso le operazioni di ricerca di possibili dispersi, potrebbero essere fra cinque e sette persone” (Il Fatto Quotidiano)

Sulla base delle prime testimonianze raccolte a bordo delle motovedette dai migranti superstiti, sulla «carretta del mare» c’erano in tutto una cinquantina di persone L’elicottero del secondo nucleo aereo Guardia costiera di Catania sta perlustrando l’area dove si è ribaltato il barcone, per provare ad individuare eventuali dispersi. (Corriere del Mezzogiorno)

Un barcone che trasportava 90 persone è approdato a Cala Pulcini; in meno di un giorno sono arrivati sull’isola quasi 800 stranieri, rendendo ancora più drammatica la situazione nell’Agrigentino. "Fino ad ora sono 45 i migranti tratti in salvo - dice il sindaco di Lampedusa Toto Martello - ma sono in corso le operazioni di ricerca dei dispersi" . (ilGiornale.it)

Lampedusa: barcone con migranti si ribalta a largo

Il servizio di Concetta Rizzo Ci sarebbero 15 dispersi. (TGS)

Impiegato anche un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania Al momento sono stati salvati oltre 40 migranti e sono in corso le ricerche di eventuali dispersi. (Sky Tg24 )

Mi piace: Mi piace Caricamento Impiegato anche un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania. (Giornale Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr