Stellantis ha un problema con gli odori

Stellantis ha un problema con gli odori
FormulaPassion.it ECONOMIA

A dipendenza dell’impianto, chi vive vicino alle fabbriche può riscontrare forti odori e rumori, al primo stadio della sopportazione, fino a inquinamento dell’acqua e rilevamento di onde elettromagnetiche anonime

Stellantis ha anche approntato un numero verde per raccogliere le testimonianze, a riprova che sta cercando di collaborare.

Il gruppo automobilistico formato dalla fusione tra FCA e PSA dovrà risolvere una questione… olfattiva, per via della segnalazione di odori non piacevoli provenienti dalla struttura. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Terminato il tavolo Stellantis presso il Mise alla presenza del ministro Giorgetti, viceministro Pichetto e ministro Orlando. Per quanto riguarda Sevel l’azienda ha affermato che il rallentamento produttivo è esclusivamente congenturale dovuto alla carenza dei microchip. (Orticalab)

Ad accusare maggiormente la crisi dei semiconduttori è stato invece lo stabilimento di Pomigliano d’Arco, dove viene costruita Panda. Con riferimento ai dati forniti da FIM-CISL, nei primi nove mesi del 2021 il gruppo Stellantis avrebbe prodotto 319.000 auto in Italia. (Tom's Hardware Italia)

Per Alfa Romeo, altro marchio "made in Cassino", è prevista la produzione di un nuovo modello ogni anno, fino al 2026. L'ufficialità è arrivata ieri pomeriggio nel corso dell'incontro al ministero dello Sviluppo economico tra azienda, sindacati e rappresentanti di Stellantis. (ciociariaoggi.it)

In casa Stellantis la crisi dei chip è peggio del COVID

Potrebbe interessarti > > > Stellantis, i problemi affliggono le fabbriche: la situazione in Italia e i tagli dei lavoratori. Spoticar è un’azienda nata per volere di Stellantis, ed è pronta a portare in Europa le automobili di seconda mano. (QuattroMania)

Venerdì mattina, invece, alle 9 Matteo Salvini incontrerà i cittadini di Caravaggio al mercato e presenzierà al gazebo Lega nell’ultima giornata di campagna elettorale Giorgetti e Salvini incontrano imprenditori e cittadini. (Prima Treviglio)

La crisi con cui fa i conti anche Stellantis non è destinata a terminare presto. Ormai da diversi mesi il comparto dell’auto deve fare i conti con la crisi dei chip. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr