Omicidio Vannini, confermate le condanne per la famiglia Ciontoli. La mamma di Marco: «Giustizia è fatta»

Omicidio Vannini, confermate le condanne per la famiglia Ciontoli. La mamma di Marco: «Giustizia è fatta»
Il Giornale di Vicenza INTERNO

Gli avevamo promesso un mazzo di fiori se fosse stata fatta giustizia e domani è la prima cosa che farò».

È il primo commento del papà di Marco Vannini, Valerio, dopo la conferma delle condanne dei Ciontoli in Cassazione.

I cartelli che hanno esposto stamattina, e che chiedevano "Giustizia per Marco" sono stati corretti in "Giustizia è fatta".

È la prima reazione della mamma di Marco Vannini, Marina, visibilmente commossa dopo la sentenza della Cassazione. (Il Giornale di Vicenza)

Su altri media

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 14 anni per Antonio Ciontoli per la morte di Marco Vannini, il 21enne ucciso da un colpo di pistola nella notte tra il 17 e il 18 maggio 2015 mentre era a casa della fidanzata a Ladispoli, sul litorale romano. (Corriere TV)

L'unico, a parte la famiglia Ciontoli, che poteva riferire come erano andati i fatti era Marco Vannini. La scorsa settimana la trasmissione Quarto Grado ha reso nota una lettera aperta di Antonio Ciontoli pubblicata su Facebook. (IL GIORNO)

L'avvocato di Federico Ciontoli ha anche chiesto di lasciare la parola al suo assistito. Si è spaventato", si limitò a dire Federico Ciontoli. (La Repubblica)

Omicidio Vannini, mamma Marina e papà Valerio: "Giustizia è fatta, Marco riposa in pace"

Gli avevamo promesso un mazzo di fiori se fosse stata fatta giustizia e domani è la prima cosa che farò”. Questo è stato il primo commento del papà di Marco Vannini, Valerio, dopo la conferma delle condanne dei Ciontoli in Cassazione. (Terni in rete)

La quinta sezione penale della Cassazione, presieduta da Paolo Antonio Bruno, ha confermato la sentenza d’appello bis, del 30 settembre scorso, che aveva condannato Ciontoli per omicidio con dolo eventuale e il resto della famiglia per concorso anomalo. (BlogSicilia.it)

Ci siamo battuti per 6 anni, la paura c’è sempre ma ci abbiamo creduto fino alla fine.”. Questo invece il primo commento del papà di Marco, Valerio: “Sono contento che finalmente è stata fatta giustizia per Marco. (BaraondaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr