MotoGp Doha: Quartararo vince su Zarco e Martin. Rossi male - Virgilio Sport

MotoGp Doha: Quartararo vince su Zarco e Martin. Rossi male - Virgilio Sport
Più informazioni:
Virgilio Sport SPORT

In seconda fila altre due Ducati, Miller e Pecco Bagnaia, tra di loro l’altra Yamaha ufficiale di Fabio Quartararo.

Il pilota della Yamaha, partito dalla quinta casella in griglia, ha sfruttato gli errori di chi lo precedeva per avvicinarsi alle Ducati Pramac guidate da Jorge Martin e Johann Zarco e passarle nel finale di gara.

Duello per la prima posizione tra il francese su Yahama, Martin e Zarco. (Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altre testate

Prime due gare a Losail (Qatar) per il Mondiale 2021 di MotoGP e doppio successo della Yamaha. La Rossa puntava a dominare nelle prime due uscite per mettere insieme un tesoretto di punti prima di andare su tracciati che tradizionalmente sono ostici (OA Sport)

"Non c'era molto da pensare, domenica faremo buona gara". "Alla prima uscita ho preso fiducia con le gomme nuove, non avevo abbastanza tempo per fare due giri alla fine. Non c'era molto da pensare, c'era solo da spingere forte e andare veloce. (Sky Sport)

“Non sono contento al 100% perché ho perso il secondo posto solo due curve prima del traguardo“ Resta un po’ di amarezza per aver mancato il secondo posto nel GP di Doha. (Corse di Moto)

MotoGP Doha, Zarco: “Sogno di vincere il titolo come Mir nel 2020”

Notizie, social, sport e non solo: ecco come sono cambiate le nostre abitudini "virtuali" ai tempi della pandemia. Il professore dell'USI Gabriele Balbi: «In situazioni di infodemia l'uso di ogni singola parola è importantissima. (Ticinonline)

Un exploit che dimostra come un team privato, col giusto supporto della Casa madre, possa dire la sua in una classe combattuta come la MotoGP. In MotoGP le sorprese sono sempre dietro l'angolo e Zarco lo sa bene: "Vincere il Mondiale? (Motosprint.it)

In gara, Martin aveva un grande ritmo. Il nostro team Pramac fa sognare, approfittiame",. La Classifica della Moto2 a seguito della doppia trasferta di Losail (Motosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr