Meteo: PROSSIME ORE, forti TEMPORALI con GRANDINE pronti all'IMPATTO. Tante REGIONI a RISCHIO entro SERA. Dettagli

iLMeteo.it INTERNO

Nelle prossime ore è atteso l'arrivo di forti temporali e grandinate che entro sera impatteranno su molte regioni del nostro Paese.

Meteo: PROSSIME ORE, forti TEMPORALI con GRANDINE pronti all'IMPATTO.

Dettagli. FORTI TEMPORALI e GRANDINE pronti all'impattoIl tempo sta peggiorando!

Ma andiamo con ordine e vediamo quali saranno le regioni a maggior rischio di fenomeni

Tante REGIONI a RISCHIO entro SERA. (iLMeteo.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Si ritengono possibili precipitazioni repentine, e anche molto intense, fortemente localizzate. Si prevedono anche possibili raffiche di vento nei temporali (NapoliToday)

Giornata caratterizzata da rovesci di pioggia, temperatura minima di 18°C e massima di 22°C. Previsioni Meteo Aosta Aosta, Giovedì 16 Settembre: giornata caratterizzata da rovesci di pioggia, min 18°C, max 22°C. (iL Meteo)

Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Toscana Nei giorni successivi permarrà una spiccata variabilità sulla regione, con nuove occasioni per rovesci e qualche temporale venerdì e per buona parte di sabato, localmente anche di forte intensità. (3bmeteo)

Sabato 18: Nuove piogge al Nord, Toscana e interne del Centro. Ancora rovesci al Centro-Nord; aumenta il caldo al Sud. Venerdì 17: Temporali su gran parte del Centro, Puglia, Campania e al Nord-Est; più sole altrove. (3bmeteo)

Per la giornata di venerdì 17 settembre non si escludono temporali sparsi di breve durata, con possibili effetti associati occasionali, più probabili sui rilievi centro-occidentali Sono possibili, associati ai fenomeni temporaleschi, innalzamenti rapidi dei livelli idrometrici del reticolo minore e occasionali colate detritiche. (RavennaToday)

Meteo, a Milano e in Lombardia giovedì 16 temporali e maltempo: allerta gialla per Seveso e Lambro. Attivate le squadre di Protezione civile, Polizia locale e MM per i monitoraggi e pianificare gli eventuali interventi (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr