Parigi: conclusa operazione polizia alla Defense, era un falso allarme

TG La7 TG La7 (Esteri)

Per un paio d'ore clienti di decine di negozi e passeggeri della stazione ferroviaria sono stati bloccati per precauzione all'interno, in attesa che sulla grande Esplanade de La Defense la polizia concludesse le verifiche.

Secondo quanto trapelato, dalle videocamere di sorveglianza del centro commerciale, la polizia ha potuto verificare la presenza di un uomo alto circa un metro e 80, con una mascherina nera e una giacca mimetica, uno zaino sulle spalle e un oggetto lungo in spalla, somigliante a un fucile. (TG La7)

La notizia riportata su altri giornali

Per un paio d’ore clienti di decine di negozi e passeggeri della stazione ferroviaria sono stati bloccati per precauzione all’interno, in attesa che sulla grande Esplanade de la Défense la polizia concludesse le verifiche. (Non è la Radio)

E’ scattato l’allarme a Parigi: un uomo armato si aggirava nel quartiere degli affari della Défense. Poi l’allerta delle forze dell’ordine tramite social: tutti gli abitanti del quartiere sono invitati a restare a casa. (MeteoWeek)

Parigi: l’allarme terrorismo scattato in mattinata per un uomo armato a La Défense è rientrato. CACCIA ALL’UOMO IN TUTTA PARIGI. «Stiamo cercando un individuo armato che sarebbe stato visto nel centro commerciale Les Quatre Temps nel distretto de la Defense» ha spiegato una fonte sul posto a Le Figaro. (Il Sussidiario.net)

30 Giugno 2020 12:05. Parigi, evacuato un centro commerciale alla Defense. L’intervento delle forze dell’ordine è in corso dopo la segnalazione con una telefonata al numero d’emergenza. Paura a Parigi dove la polizia ha fatto evacuare un centro commerciale a La Defense. (Stretto web)

Per un paio d’ore clienti di decine di negozi e passeggeri della stazione ferroviaria sono stati bloccati per precauzione all’interno, in attesa che sulla grande Esplanade de la Défense la polizia concludesse le verifiche. (Ticinonews.ch)

A tutte le persone che si trovavano nei vari negozi è stato dato l’ordine di rimanere chiuse all’interno in attesa che la polizia verifichi l’esistenza di un reale pericolo. Sui social media le forze dell’ordine hanno consigliato a tutti gli abitanti del quartiere di rimanere in casa e di non lasciare i bambini incustoditi. (Radio Colonna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr