Ddl Zan: il duro attacco di Sgarbi contro il rischio “abominevole”

Ddl Zan: il duro attacco di Sgarbi contro il rischio “abominevole”
La Luce di Maria INTERNO

Ddl Zan: “Il gender non esiste”, ma nelle primarie si rieducano i bambini!

Con regole come quelle che si desidera imporre con il Ddl Zan, tutto questo potrebbe divenire presto realtà anche nel nostro Paese.

Ddl Zan: lezioni gender a scuola.

Il pericolo è dato dal Ddl Zan, ma per fortuna non tutti finiscono per chiudere la bocca di fronte allo scempio che rappresenterebbe questa legge. (La Luce di Maria)

Ne parlano anche altre fonti

Pro Vita e Famiglia all’attacco del Governatore. “A Zaia ripetiamo quello che abbiamo gia’ detto a Fedez: non ha letto nemmeno lui il contenuto del ddl Zan! La Lega tiene in ostaggio al Senato la legge contro l’omofobia, con Matteo Salvini che fa la guerra. (altovicentinonline.it)

“E con l'istituzione di una giornata nazionale contro l'omofobia, Zaia sa che la libertà educativa dei genitori è in grave pericolo? Lo stesso studio riporta invece ben 48 casi di violenze da parte di trans soprattutto contro le donne (provitaefamiglia.it)

La cantante irriconoscibile in marcia per le strade della Grande Mela. Rihanna è scesa in piazza domenica 4 aprile per manifestare contro i crimini di odio nei confronti della comunità asiatica, ma nessuno se ne è accorto. (LaPresse)

Legge contro l'omofobia, crepe nella Lega, Zaia: ''Le libertà vanno garantite a tutti''. Zan a il Dolomiti: ''Le sue parole spero convincano i suoi colleghi''

“Spero che le sue parole – ha spiegato Alessandro Zan - convincano alcuni senatori del suo partito a prendere in considerazione di sostenere il provvedimento”. Il Ddl Zan da settimane aspetta la calendarizzazione in Senato. (il Dolomiti)

Questa norma ci aspetta da anni, la prima proposta di legge sull’omofobia risale al 1996 e venne presentata da Nichi Vendola. Siccome il problema esiste e non c’è la legge, iniziamo con l’approvazione della legge (Fanpage.it)

Per Cracco non ci si può tirare indietro, «specie quando si vedono lentezze o mancanze di fermezza nelle azioni di contrasto alle ingiustizie sociali nel nostro Paese» Ma ci sono volte in cui, quando si diviene personaggi pubblici, non ci si può tirare indietro». (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr