Covid Liguria, oggi 425 contagi e 12 morti: bollettino

Covid Liguria, oggi 425 contagi e 12 morti: bollettino
Adnkronos INTERNO

I tamponi molecolari fatti sono stati 6.192 nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 3.546 tamponi antigenici rapidi.

Sono 425 i nuovi contagi da Coronavirus in Liguria secondo il bollettino di oggi, 7 aprile.

Nella tabella si fa riferimento ad altri 12 morti.

In tutto sono 753 i pazienti ospedalizzati nelle strutture della Liguria, 18 in meno di ieri, dei quali 81 sono ricoverati nei reparti di terapia intensiva. (Adnkronos)

Su altre fonti

Qualche minuto di stupore e dopo la piccola bufera, in alcune zone, nel giro di poco tempo, il cielo è tornato più sereno di prima, anche se le temperature sono decisamente più basse rispetto ai giorni scorsi, in cui ci stavamo già abituando al tepore della primavera. (GenovaToday)

Nel frattempo Toti vuole spingere l’acceleratore dirottando sui centri più produttivi le dosi a disposizione. “Trattative improprie” per cambiare vaccino, da AstraZeneca a Pfizer o Moderna, ritenuti più sicuri. (Genova24.it)

Nella notte, in diverse zone interne della Liguria è comparsa la neve Le previsioni per la giornata odierna avevano annunciato un abbassamento delle temperature. (Liguria Oggi)

Liguria, effettuati 12mila vaccini in un giorno. In arrivo 8mila dosi di Johnson e Johnson

Sono 425 i nuovi positivi al coronavirus registrati in Liguria nel corso delle ultime 24 ore, a fronte di 9.738 tamponi, di cui 6.192 molecolari e 3.546 test rapidi antigenici. Nelle ultime 24 ore sono stati inoculati 12.006 vaccini, di cui 2.165 di AstraZeneca e 9. (La Repubblica)

"Il generale Figliuolo ha detto che arriveranno più vaccini e io me loauguro, noi siamo pronti ad aumentare quanto serve. Resteranno in zona rossa solo lo le province di Savona e Imperia, mentre il resto del territorio torna in arancione. (LA NAZIONE)

"'E' intenzione di utilizzare Johnson e Johnson", che è monodose, "come vaccino base per tutte le persone che non possono muoversi dal proprio domicilio - ha spiegato Toti - "Siamo ragionevolmente sicuri tra quello che avviamo in casa e quello che abbiamo in arrivo di tenere questo ritmo per tutto il mese di aprile - ha spiegato -. (Telenord)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr