Love story con una modella fasulla: truffato per 13 anni Roberto Cazzaniga, ex giocatore della Nazionale

Love story con una modella fasulla: truffato per 13 anni Roberto Cazzaniga, ex giocatore della Nazionale
Per saperne di più:
Eurosport.it SPORT

Per fare fronte alle richieste della fidanzata fantasma l'ex azzurro (con la Nazionale vinse l'oro ai Giochi del Mediterraneo nel 2009) è arrivato addirittura a indebitarsi dopo avere prosciugato il conto corrente.

Ad. Cazzaniga comunicava con la fidanzata fantasma (che sui social utilizzava le foto della supermodella Alessandria Ambrosio) attraverso Manuela, un'amica in comune.

Per 13 anni ha creduto di essere fidanzato con una modella brasiliana di nome Maya, che tuttavia non esisteva. (Eurosport.it)

Ne parlano anche altri giornali

Manuela al posto dei bonifici riuscì a farsi regalare una macchina Roberto Cazzaniga è un pallavolista, oggi gioca in serie B a Gioia del Colle (Puglia) dopo anni tra Superlega, Serie A2 anche Nazionale, ma non è per motivi sportivi che è il suo nome è tornato in auge. (Corriere dello Sport.it)

Per 13 anni è stato convinto di essere fidanzato con una modella brasiliana, la bellissima Maya, erogando regali e bonifici per circa 700mila euro. Tra aiuti economici e regali, tra cui figurano anche un'Alfa Romeo Mito, il pallavolista ha speso circa 700mila euro per la fidanzata fantasma fino a quando, spinto dai compagni di squadra, ha denunciato tutto alla Guardia di Finanza. (Today)

Tra i vari regali fatti dal giocatore di pallavolo, anche un'Alfa Mito che Cazzaniga ha intestato alla amica (presunta) Manuela: nel servizio l'auto è guidata dal fidanzato carabiniere di lei. Nessuno dei compagni di squadra, degli amici e dei familiari però aveva mai visto questa fantomatica Maya. (YouTG.net)

Fidanzata finta: Cazzaniga truffato per 15 anni

Il volto di Roberto Cazzaniga, ex pallavolista della nazionale azzurra ed attuale capitano di Gioia del Colle, è ormai su tutti i giornali e non per i suoi successi sportivi, ma per una spiacevole vicenda. (greenMe.it)

Cazzaniga ha vissuto una storia finta, che ricorda per certi versi la vicenda di Pamela Prati e Mark Caltagirone. “Ho tanti debiti, non è facile risvegliarsi da un coma”, ha commentato lo sportivo in lacrime (Il Fatto Quotidiano)

Roberto Cazzaniga , pallavolista italiano oggi in serie B a Gioia del Colle (Puglia) dopo anni tra Superlega, Serie A2 anche Nazionale, ha voluto raccontare al programma "Le Iene" la truffa di cui è stato vittima in questi anni. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr