Covid: Superate 20 milioni di dosi somministrate in Italia

Covid: Superate 20 milioni di dosi somministrate in Italia
StabiaChannel.it INTERNO

Per il secondo giorno consecutivo sono stati superati i 500 mila vaccini somministrati in 24 ore che portano a oltre 20 milioni le dosi inoculate dall'inizio della campagna vaccinale.

Folle ma non resse a Napoli come a Roma, nonostante il meteo non sia stato particolarmente clemente nel centro Italia

Un'accelerazione importante che in soli tre giorni ha visto somministrare una quantità di dosi pari a quelle somministrate quasi nell'intero mese di gennaio. (StabiaChannel.it)

La notizia riportata su altri media

Tutti i cittadini nati fino al 1941 potranno infatti aderire alla campagna di vaccinazione della Regione Sardegna, oltre che inviando una mail a [email protected] (indicando nome, cognome, codice fiscale, recapito telefonico e comune di residenza/domicilio) anche recandosi spontaneamente, senza prenotazione, in tutti i punti di vaccinazione territoriali della Sardegna per ricevere il vaccino anti covid-19. (SardegnaDies)

Nuovo cambio di colore delle Regioni: Valle d’Aosta unica in zona rossa, la Sardegna e la Puglia passano in fascia arancione insieme a Basilicata, Calabria e Sicilia Tra il 5 e 7 maggio in arrivo 2,1 milioni dosi Pfizer in Italia (Newsgo)

In visita nell’hub di Porta di Roma, spiega che “dobbiamo premere sulle classi over 60 e il piano va seguito in maniera ordinata e coerente Si tratta del dato più basso, per quanto riguarda le vittime del Covid-19, negli ultimi 7 mesi. (In Terris)

Coronavirus, vaccini agli under 60 e nelle scuole: il piano di Figliuolo per la possibile svolta

Quando avremo messo in sicurezza gli over 65 si può aprire a tutte le classi di età", ha detto Figliuolo. "Dobbiamo premere sulle classi over 60, per le quali la media di somministrazioni nazionali è ancora bassa. (ilmamilio.it - L'informazione dei Castelli romani)

L’ultimo dato simile era stato registrato il 26 ottobre 2020, quando la cifra era di 141 morti a causa della pandemia. SÌ BASSI, ENTRO LA FINE DI MAGGIO PARTONO GLI UNDER 65. . . . . di Lorenzo Attianese. (America Oggi)

E si pensa anche alle scuole, con un piano di immunizzazione degli studenti già al vaglio degli addetti ai lavori. E, in vista anche del periodo estivo, l’aperture dei vaccini agli under 60 – forse per la fine di maggio – a livello nazionale potrebbe segnare il passo decisivo nella lotta al Coronavirus (NewSicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr