"Sei un traditore". Giuseppi contestato dai no Green Pass

Sei un traditore. Giuseppi contestato dai no Green Pass
ilGiornale.it INTERNO

La luna di miele tra gli italiani e Giuseppe Conte, se mai fosse iniziata, sembra sia giunta a termine.

L'incontro tra le due fazioni ha generato il caos quando i manifestanti no Green pass hanno esposto uno dei loro striscioni: " Conte traditore, Torino non ti vuole ".

Sembrano ormai finiti i tempi in cui Giuseppe Conte scendeva in piazza e trovava ad attenderlo persone adoranti

Non una gran scelta di tempo, e di luogo, per Giuseppe Conte, costretto a condividere la piazza con i manifestanti no Green pass che si preparavano alla manifestazione delle 18. (ilGiornale.it)

La notizia riportata su altri media

«Vogliamo una Finale che punta al futuro — ha continuato il candidato Mattia Veronesi — il nostro è un progetto che guarda al verde, all’ecologia, a un sistema industriale che riduca il suo impatto ambientale. (Gazzetta di Modena)

11 settembre 2021 a. Il presidente del Movimento 5 stelle, insieme con il candidato sindaco del centrosinistra, l'assessore Pd Matteo Lepore, ha intonato la canzone simbolo della Resistenza, accompagnato dai cori dei militanti dem che hanno scandito il brano battendo le mani ritmicamente. (Liberoquotidiano.it)

11 settembre 2021 Link Embed. https://video.repubblica.it/edizione/torino/torino-conte-contestato-dai-no-green-pass-traditore/395728/396437 Copia (Repubblica TV)

Scaruffi: «Da Conte preziosi suggerimenti»

Però questo progetto è forte e lo dovete appoggiare, non lasciate che altri parlino con la vostra voce, parlate voi». E quindi però, faremo in modo, che ci sia qualcuno più bravo di me, quando sarà il momento. (Corriere della Sera)

Alla guida della protesta Marco Liccione, uno dei più attivi no Green pass di Torino, mentre alcuni urlano al loro indirizzo: «Non ci rappresentate» e inneggiano invece al leader M5S In attesa dell'arrivo dell'ex premier è andato in scena anche uno scontro verbale fra pro e contro Conte. (Il Messaggero)

Ho incassato con grande piacere i migliori auguri di Conte per la mia candidatura come sindaco della nostra bellissima Pavullo» «E’ stata un’eccezionale occasione per confrontarsi ad alto livello, seppur brevemente, con chi fino a ieri ha svolto l'incarico di Presidente del Consiglio – sottolinea – in particolare ho colto qualche suo suggerimento prezioso relativamente alle opportunità offerte dal Pnrr (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per i Comuni. (Gazzetta di Modena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr