Anche Napoli non teme più il Covid: ressa e assembramenti nonostante la Zona Arancione

Anche Napoli non teme più il Covid: ressa e assembramenti nonostante la Zona Arancione
Il Fatto Vesuviano INTERNO

Tra i locali costretti dalla zona arancione a servire solo con l’asporto c’e’ lo storico Caffe’ Gambrinus che aveva riaperto dopo il passaggio precedente in zona gialla.

Anche oggi a Napoli, primo giorno di zona arancione, tanta folla in giro per la citta’, tra lungomare, strade del centro e al Vomero.

Con il passaggio della Campania dal giallo all’arancione, il consumo in bar, pasticcerie e ristoranti, e’ possibile solo con asporto. (Il Fatto Vesuviano)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera hanno riformulato e approvato una proposta di vari gruppi per dare un anno in più ai precari della P. Le commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera hanno votato il mandato ai relatori Giuseppe Brescia e Fabio Melilli di riferire favorevolmente in Aula sul decreto Milleproroghe. (Il Fatto Vesuviano)

Anche oggi a Napoli, nonostante la zona arancione, tanta folla in giro per la città, tra il lungomare, le strade del centro e il Vomero. Invogliati dalla bella giornata di sole in tantissimi si sono assembrati per le vie della città non curanti delle norme anti-Covid. (Tutto Napoli)

Viene interdetto l'accesso al lungomare consentendo solo l'uscita di chi si trova già all'interno dell'area che comprende i locali. A far rispettare il blocco polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia municipale e protezione civile. (Sky Tg24 )

Napoli, zona arancione non ferma la folla. Lungomare preso d'assalto anche oggi. Video

Lo ha annunciato Salvatore Di Sarno, sindaco del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano. “Purtroppo è arrivata la conferma del tampone positivo per 5 bambini del Terzo circolo didattico. (Il Fatto Vesuviano)

Gli arnesi da scasso. Gli agenti hanno rinvenuto nell’auto un grosso cacciavite ed accertato che l’uomo è sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Gabriele Goffredo, 36enne napoletano con precedenti di polizia, è in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. (Il Fatto Vesuviano)

Campania, zona arancione non ferma la folla: “colpa” della giornata di primavera. Come documentato da Teleclubitalia, nella prima mattina della zona arancione, domenica 21 febbraio, lungo via Mergellina e via Partenope un fiume di gente percorre il lungomare. (Teleclubitalia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr