Proprio questa è la razza di gatto tra le più longeve e affettuose in assoluto

Proprio questa è la razza di gatto tra le più longeve e affettuose in assoluto
Altri dettagli:
Proiezioni di Borsa ESTERI

In passato avevamo già indicato alcune razze di gatto perfette per chi desiderasse un amico affettuoso e amorevole.

Infatti, proprio questa è la razza di gatto tra le più longeve e affettuose in assoluto.

Queste due caratteristiche, infatti, sono fondamentali per alcuni e forse potrebbero essere racchiuse in alcune razze in particolare.

Proprio questa è la razza di gatto tra le più longeve e affettuose in assoluto. (Proiezioni di Borsa)

La notizia riportata su altri giornali

C’è chi è così solo e si consola con un cane, chi ne piange la morte e chi va in cerca di gatti randagi da sfamare. Vale a dire Ofelia piccolo cane, questo il nome completo con cui la bestiola verrà battezzata non appena la chiesa lo consentirà (presto credo, in un afflato francescano). (Domani)

Differenza tra Gigante di Afrodite e Maine Coon: come distinguerli. Gigante di Afrodite e Maine Coon sono due mici molto simili: scopriamo qual è la differenza tra le razze per riuscire a riconoscerli. (www.amoreaquattrozampe.it)

I vigili del fuoco sono riusciti a rianimare un gatto rimasto intrappolato nel tubo di una casa a Rio Verde , nella regione sud-ovest di Goiás, Brasile. Segui LaZampa.it su Facebook (clicca qui), Twitter (clicca qui) e Instagram (clicca qui). (La Stampa)

La padrona di un gatto disabile non deve essere costretta a isolarlo in giardino

IÙ. Spesso i gatti hanno nomi ricorrenti e molto conosciuti ma a volte banali e privi di significato. Questi sono i 5 nomi di gatti che daranno lustro e risalto al nostro animale. Andando a cercare nelle varie mitologie e leggende del Mondo si possono trovare gatti che hanno ricoperto ruoli importanti e che, quindi, portano nomi importanti. (Proiezioni di Borsa)

Il micio infatti ha intrapreso una vera e propria conversazione unidirezionale con i pesciolini e sembra anche adirato. Un simpatico video sta facendo il giro del web: un gatto parla con i pesci e sembra anche arrabbiato. (www.amoreaquattrozampe.it)

Il gatto in questione, nato nel gennaio 2011, è rimasto paralizzato alle zampe posteriori dal febbraio 2019. «Mancano quindi i presupposti giuridici per accusarla di violazione del benessere degli animali», si legge nella sentenza (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr