I figli di Muccioli querelano Netflix per la serie "San Pa"

I figli di Muccioli querelano Netflix per la serie San Pa
La Repubblica CULTURA E SPETTACOLO

Secondo i figli, assistiti dall'avvocato Alessandro Catrani, la serie fa una ricostruzione distorta della storia della comunità e del fondatore.

Sempre secondo la querela, vi sarebbero delle allusioni e bugie come la presunta morte per Aids di Vincenzo Muccioli, da ricondurre a una altrettanto presunta omosessualità.

Luci e tenebre a San Patrignano", la docuserie di Netflix che riporta anche lunghi stralci di intervista ad Andrea Muccioli, avrebbe offeso la memoria di Vincenzo Muccioli. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

A dirlo sono gli avvocati Alessandro Catrani e Francesca Lotti, legali di Andrea e Giacomo Muccioli, figli di Vincenzo Muccioli, fondatore di San Patrignano e che oggi hanno reso noto di aver querelato Netflix per diffamazione per i contenuti della docu-serie ‘SanPa’ “I figli del Fondatore di Sanpa lamentano, innanzitutto, come, all’interno della docu-serie, Vincenzo Muccioli venga indicato come misogino e omosessuale. (LaPresse)

San Patrignano: i figli di Muccioli querelano Netflix

Luci e tenebre a San Patrignanò, la docuserie di Netflix che riporta anche lunghi stralci di intervista ad Andrea Muccioli, avrebbe offeso la memoria del padre Vincenzo. Andrea e Giacomo Muccioli, figli di Vincenzo il fondatore della Comunità di San Patrignano, querelano per diffamazione aggravata Netflix, che ha realizzato il documentario sulla comunità e sulla figura del padre. (Gazzetta di Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr