Inter, la qualificazione porta ossigeno ai conti. E intanto si lavora per giugno – TS

Inter-News SPORT

OSSIGENO E MERCATO – L’Inter con la qualificazione agli ottavi di finale di UEFA Champions League incasserà ben 20 milioni, che daranno un po’ di ossigeno ai conti.

Per quanto riguarda il mercato, invece, la società lavora già per giugno.

Come sottolineato questa mattina da TuttoSport, la qualificazione agli ottavi di finale di UEFA Champions League porterà ossigeno alle casse interiste.

Ipotesi, quella di perdere l’esterno, a cui Inzaghi non vuole rassegnarsi così come fatto capire nel post partita di Inter-Shakhtar Donetsk, ieri

A gennaio la società resterà alla finestra monitorando qualche possibile occasione di mercato, e nel contempo lavorerà per giugno. (Inter-News)

Su altri giornali

In totale, i premi Champions ammonterebbero quindi a un minimo di 58,37 milioni di euro, cifra destinata sicuramente a crescere con il market pool ed eventuali altri bonus risultati nel girone, superando quindi i 60 milioni di euro", conclude CeF (fcinter1908)

La simulazione su quest’ultima voce tiene conto dell’ipotesi “peggiore” per la società nerazzurra, in modo da stimarne i ricavi minimi. Inter ricavi qualificazione ottavi Champions – Bonus partecipazione e ranking storico. (Calcio e Finanza)

"Se a Conte, come sottolineato, va dato merito di aver creato un’Inter da corsa, allo stesso modo va stigmatizzata la sua sfiducia totale verso quanto gli prospettava l’anima dirigenziale italiana presente in società. (Fcinternews.it)

Inter, il peso economico della qualificazione agli ottavi: ricavi fino a 60 mln

Vernydub è pronto a riproporre il collaudato 4-2-3-1 col colombiano Castaneda come riferimento più avanzato, supportato da Traorè, Kolovos e Bruno. Le probabili formazioni di Sheriff Tiraspol-Real Madrid: Ancelotti non fa turnover. (TUTTO mercato WEB)

INTER CONVINCENTE – L’efficacia del gioco di Inzaghi è certificata da un dato: in Champions League l’Inter è la squadra che ha concluso più volte nella porta avversaria con ben 102 tiri totali. Certezza anche per quanto riguarda la difesa: solo il Chelsea ha subito due gol in meno nella fase a gironi (ma con una giornata ancora da giocare) (Inter-News)

Ma anche i rossoneri possono continuare a sognare grazie alla vittoria per 1-0 sul campo dell'Atletico Madrid, firmata da Messias. Il 2-0 di San Siro sullo Shakhtar, grazie alla doppietta di Dzeko, porta i nerazzurri agli ottavi, secondi nel girone del Real che ha battuto 3-0 lo Sheriff. (San Marino Rtv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr