Harry e Meghan “divorziano”: la lettera della Regina e la tristezza della famiglia

Harry e Meghan “divorziano”: la lettera della Regina e la tristezza della famiglia
UniversoMamma CULTURA E SPETTACOLO

Il servizio è universale“, hanno concluso Harry e Meghan.

Il 19 febbraio è arrivata la comunicazione ufficiale di Buckingham Palace con la decisione definitiva della Regina Elisabetta.

A un anno dall’annuncio del loro abbandono del ruolo di membri senior della Royal Family, la Regina Elisabetta ha preso una decisione definitiva sul nipote Harry e la moglie Meghan.

Harry e Meghan “divorziano”: la lettera della Regina Elisabetta ai Duchi di Sussex e la tristezza della famiglia. (UniversoMamma)

Su altre fonti

D’ora in poi le nomine e i patronati dei coniugi verranno assegnati tra altri membri della famiglia reale Una decisione annunciata lo scorso anno quando Harry e Meghan decisero di uscire dalla famiglia reale per avere maggiore indipendenza. (Leggilo.org)

Lui, che ha sempre considerato Filippo come un secondo papà, sarebbe pronto a raggiungere velocemente casa per abbracciarlo e sostenerlo. “Il duca di Edimburgo è stato trasportato in auto all’ospedale, non in ambulanza – ha svelato un insider -. (DiLei)

Elisabetta declassa Harry e Meghan Ma restano "membri amati" della famiglia

Come ha sottolineato la nota stampa di Buckingham Palace, i Duchi di Sussex rimangono «amati membri della Famiglia Reale» Attualmente Harry e Meghan vivono stabilmente a Los Angeles, hanno appena annunciato di essere in attesa di un secondo figlio e stanno tentando di costruirsi un'esistenza finanziariamente indipendente. (ilGiornale.it)

Impensabile, per molti, che una nonna – anche se reale – possa spogliare un adorato nipote del suo titolo reale e di tutte le sue cariche militari, in modo così brusco. La reazione della regina Elisabetta II all’annuncio dei duchi di Sussex di lasciare definitivamente la famiglia reale britannica è stata interpretata in diversi modi in tutto il mondo. (QUOTIDIANO.NET)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr