Lugano-Inter, ascolti in calo rispetto a due anni fa

Lugano-Inter, ascolti in calo rispetto a due anni fa
Altri dettagli:
Calcio e Finanza SPORT

Prima uscita stagionale contro il Lugano per la nuova Inter di Simone Inzaghi, che ha sconfitto la formazione svizzera ai calci di rigore nella “Lugano Region Cup”.

La sfida è stata seguita da 125.000 persone (con uno share dello 0,9%) che hanno visto all’opera il nuovo allenatore per la prima volta in stagione.

La sfida amichevole è stata trasmessa da Sky, che ha mandato in onda il match nella serata di sabato 17 luglio 2021. (Calcio e Finanza)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per il suo stile di gioco e non solo. Alessandro Vocalelli (La Gazzetta dello Sport)

Il difensore elvetico dà la notizia via Instagram: "RIngrazio la mia famiglia e il mio management". Andi Hoti, giovane difensore centrale dell'Inter al momento aggregato nel gruppo di Simone Inzaghi per il ritiro, ha annunciato attraverso un post sul proprio profilo Instagram di aver firmato il suo primo contratto da professionista, legandosi al club nerazzurro fino al 2024: "Voglio ringraziare la mia famiglia e il mio management per il supporto e per avermi aiutato a raggiungere questo passo successivo", scrive l'elvetico (Fcinternews.it)

L'ultima annata è stata quella del definitivo salto di qualità e ora Dimarco vuole prendersi tutto con l'Inter. Le parole di Beppe Marotta sull'ex Verona, rilasciate nel pre-partita di Lugano-Inter, sono categoriche: Dimarco è nerazzurro e resterà nerazzurro. (passioneinter.com)

CdS – Fasce: Dumfries il preferito, smentite su Dest. La situazione

Una strada percorribile, nonostante la concorrenza del Bayern Monaco I bluagrana, infatti, stanno pensando ai movimenti in uscita per alleggerire il monte stipendi, con Sergiño Dest destinato a lasciare il Camp Nou al pari di Clement Lenglet e Samuel Umtiti. (Fcinternews.it)

Roberto Mancini lo ha fatto esordire proprio all’Inter per cui lo conosce bene Dimarco, tornato a disposizione dell’Inter dopo l’esperienza al Verona – dove ha fatto molto bene -, sarà valutato da Inzaghi nel corso del pre-campionato. (Inter-News)

E se per Zappacosta il Chelsea ha chiesto 12 milioni più bonus, si scalda sempre più la pista che porta a Nandez (ma anche qui c'è da lavorare sulla formula). Solo smentite su Dest (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr