Enel e Moncler trascinano Piazza Affari sotto quota 26.000

Enel e Moncler trascinano Piazza Affari sotto quota 26.000
Milano Finanza ECONOMIA

A Piazza Affari, Stellantis continua a salire (+2,05%) grazie alle buone notizie giunte dagli States

Il tasso del Treasury, pur guadagnando lo 0,23% si mantiene sotto l'1,3% a 1,282%, quello del Btp sale dello 0,85% a 0,655%.

A Piazza Affari basta una contrazione dello 0,13% per perdere l'appiglio dei 26.000 e riportarsi a 25.994 punti.

Dopo i dati macro rassicuranti, l'oro perde l'appeal di bene rifugio e si riporta a 1.802 dollari l'oncia (-0,27%). (Milano Finanza)

Se ne è parlato anche su altri media

Enel in forte rosso a Piazza Affari. Il piano de governo spagnolo punta a recuperare i “profitti in eccesso” delle utility per contrastare il caro bolletta. Il titolo di Enel (MI: ), che controlla l’iberica Endesa, in calo. (Investing.com)

Nuovo strappo al ribasso del titolo Enel, arrivato a cedere il 5% circa a 7,054 euro, sui minimi da novembre 2020. Essendo il titolo di maggior peso del Ftse Mib, la caduta di Enel zavorra l'indice guida italiano che segna -0,8% sui minimi di giornata. (finanzaonline.com)

In rialzo di oltre un punto percentuale Stellantis (+1,19% a 17,546 euro). Secondo quanto scritto su Il Sole24Ore il gruppo avrebbe accelerato sul progetto di scissione di Iveco e FPT, con l’obiettivo di arrivare alla quotazione della controllata a Piazza Affari a inizio 2022 (SoldiOnline.it)

Enel colpita dalle misure spagnole sull'elettricità: sarà la volta dell'Italia?

Le indicazioni relative l’economia cinese, dove le vendite al dettaglio e la produzione industriale nel mese di agosto hanno performato peggio delle stime, hanno penalizzato la seduta odierna dei listini europei. (Adnkronos)

Nel tentativo di contrastare l’impennata dei prezzi dell’energia, il governo spagnolo taglierà le tasse sull’elettricità e recupererà miliardi di euro in quelli che il primo ministro Sanchez ha descritto come “profitti in eccesso”. (Finanzaonline.com)

In ogni caso il giudizio degli analisti sulle misure del governo resta negativo, dato che comporta un “peggioramento del contesto regolatorio” Alla borsa di Madrid, infatti, Iberdrola ed Endesa (controllata Enel) seguono la scia della società italiana e cedono oltre il 3%. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr